la Biennale di Venezia
Visual Entry Page Architettura (new)

Architettura


La vita dopo Metamorph: gli ultimi sei anni dell’architettura

I Sabati dell'Architettura
 
Kurt W. Forster
Direttore Biennale 2004
Sabato 16 ottobre 2010, ore 14.00
Intervengono Luis Fernandez Galiano e Bjarke Ingels.
 

Ho scelto METAMORPH non solo come titolo, ma anche come tema della 9. Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia del 2004.
Le trasformazioni che stavano investendo l’architettura preludevano ad un periodo di cambiamento accelerato e di direzione incerta. L’allestimento progettato dallo Studio Asymptote (New York) per la Biennale 2004 annunciava anch’esso il cambiamento.

È giunto il momento di ritornare sui presagi di quell’anno e confrontarsi sulla rotta che sta tracciando l’architettura mentre salpa verso territori nuovi. Ci raggiungeranno il prof. Luis Fernandez-Galiano (Madrid) - direttore delle riviste Arquitectura y Vivienda e Arquitectura Viva, noto per l’acume con il quale non solo valuta gli eventi in architettura, ma interpreta anche il loro significato - e l’architetto Bjarke Ingels dello studio danese BIG (Copenhagen) che era il più giovane fra i partecipanti e vincitori della Biennale 2004.

Con Fernandez-Galiano intendo ragionare sulla natura e sul carattere della Biennale 2004, per poi visitare con calma la Biennale 2010 e confrontarci sulle più recenti manifestazioni di idee in architettura. Bjarke Ingels, che ha potenziato il coinvolgimento di varie comunità nei suoi progetti – stabilendo un nesso diretto con il tema di quest’anno – presenterà alcuni dei suoi progetti e si unirà al dibattito sulle tendenze che hanno guadagnato o perso terreno negli ultimi anni.
Il pubblico è invitato a partecipare al confronto e alla visita.
 
Kurt W. Forster