la Biennale di Venezia
Visual Entry Page Architettura (new)

Architettura

Si rinnova la collaborazione tra La Biennale di Venezia e Google per la Biennale Architettura 2016

< Indietro
oltre 3700 immagini disponibili sulle piattaforme digitali
13 | 10 | 2016

La Biennale di Venezia e Google rinnovano la collaborazione per rendere disponibile integralmente sulla piattaforma Google Arts and Culture la 15. Mostra Internazionale di ArchitetturaReporting From The Front”, curata da Alejandro Aravena, e una selezione di Partecipazioni Nazionali ed Eventi Collaterali.
 
In linea con il progetto dello scorso anno per portare in rete la Biennale Arte 2015, La Biennale di Venezia e Google Arts and Culture lanciano una nuova iniziativa per ampliare le possibilità con cui avvicinarsi alla Biennale Architettura 2016. Il progetto da un lato favorisce chi vuole iniziare a scoprire la Mostra prima di recarsi a Venezia, dall'altro ne consente la fruizione anche dopo la conclusione ufficiale, prevista per il 27 novembre 2016. 
 
A partire da oggi, utenti da ogni parte del mondo potranno iniziare a scoprire virtualmente
su g.co/biennalearchitettura2016
oltre che su www.labiennale.org/it/architettura/esposizione2016-online
tutta la Mostra Internazionale, 3 Progetti Speciali e le mostre di 43 Partecipazioni Nazionali e 11 Eventi Collaterali, numero che è destinato ad aumentare con altri Paesi ed Eventi che hanno aderito al progetto.
 
L’utente sarà condotto in un viaggio virtuale attraverso le oltre 3700 immagini documentali relative a installazioni contenute nelle diverse collezioni e nelle mostre digitali, e attraverso i numerosi video con le interviste ai protagonisti.
 
La Biennale di Venezia nasce nel 1895 con l’Esposizione Internazionale d’Arte, settore a cui si aggiungono negli anni la Musica (1930), il Cinema (1932), il Teatro (1934), l’Architettura (1980) e la Danza (1999). All’avanguardia nella ricerca e nella promozione delle nuove tendenze artistiche contemporanee, l’istituzione organizza mostre, manifestazioni e attività di ricerca documentate presso l’Archivio Storico delle Arti Contemporanee (ASAC) di recente totalmente rinnovato.
 
Google Arts & Culture è un modo nuovo e coinvolgente per vivere l'arte, la storia, la cultura e le meraviglie del mondo attraverso le opere di oltre un migliaio di organizzazioni in tutto il mondo. Google Arts & Culture è stato creato dal Google Cultural Institute ed è disponibile gratuitamente per tutti sul web, su iOS e Android. Per saperne di più, cliccate qui.