Questo sito usa cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo e per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le preferenze da te manifestate durante la navigazione.
Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookies, fino ad eventualmente escluderne l’installazione, premi qui.
Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.



la Biennale di Venezia
header di sezione La Biennale (new)

La Biennale

Bacheca Biennale

Fondazione Querini Stampalia Onlus

Inserzione n. 41 - data: 15/3/2011

Denominazione istituzione: Fondazione Querini Stampalia Onlus
Nome e cognome del delegato: Dora De Diana
Indirizzo: Castello 5252 – 30122 Venezia
Mq espositivi disponibili: 250 (piano terra); 300 (terzo piano); 280 (quarto piano)
Tel. +39 041 2711411 - Fax +39 041 5285492
Spazi a disposizione per i privati  -  Immagini >>

 


Altre informazioni
• Descrizione ubicazione dello spazio: Palazzo Querini Stampalia è sede dell’omonima Fondazione voluta nel 1868 dal conte Giovanni, dove si conserva l'intero patrimonio dell'antica famiglia veneziana. Oggi la Fondazione ospita una Biblioteca, un Museo Settecentesco e spazi per esposizioni temporanee. Gli interventi negli anni '60 di Carlo Scarpa e quelli più recenti di Mario Botta hanno contribuito a dare una connotazione forte e suggestiva al piano terra del palazzo.
La Fondazione si propone come centro di produzione culturale basata sullo studio e la valorizzazione del proprio patrimonio storico ma anche sulle proposte più avanzate della contemporaneità.

Tre sono le aree utilizzate per le mostre:
- al piano terra c'è l'area Carlo Scarpa, di circa 250 mq, luogo estremamente suggestivo per la particolare connotazione architettonica, costituito da una sala principale (mt 20x6,5), e da tre sale più piccole (mt 8x6; mt 7,5x5; mt 5x4,5).
- il terzo piano è uno spazio di circa 300 mq molto luminoso e facilmente adattabile a varie esigenze allestitive costituito da due sale principali, rispettivamente di mt 13x5 e di mt 12x4,5, e da quattro sale più piccole (mt 6x3,5; mt 4,5x2; mt 5x4; mt 5,5x3,5).
- al quarto piano è disponibile un ampio open space di 280 mq con travi a vista utilizzabile come spazio espositivo ma anche adattabile per uso studio/ufficio oltre ad uno spazio ampio e luminoso di 60 mq, finestrato sui tre lati e affacciato sui tetti di Venezia ideale per esposizioni, workshop, cocktail e altro. I due spazi possono essere collegati tra loro e con una parte degli spazi polifunzionali del terzo piano.
 
Al terzo piano, oltre all'area espositiva, si trovano diversi locali da adibire anche a temporary offices.
In parte sono attrezzati con arredi di design e pronti all'utilizzo: si tratta di 3 piccole stanze di 9 mq e di due stanze più grandi di 28 e 16 mq, collegate tra loro. Altri sono da arredare, a seconda delle esigenze: 7 stanze di varia metratura, dai 15 ai 35 mq.

• Raggiungibilità per il pubblico e per i trasporti delle opere: Palazzo Querini Stampalia in Campo Santa Maria Formosa, a pochi passi da piazza San Marco e da Rialto, può essere facilmente raggiunto a piedi dalle fermate del vaporetto di Rialto e San Marco – San Zaccaria.
Per il trasporto delle opere, la Fondazione dispone di un approdo sul rio.

• Facilities: la Fondazione è in grado di ospitare conferenze, congressi, spettacoli, cene di gala. L'auditorium, progettato da Mario Botta, può accogliere 132 persone ed è dotato di sofisticate tecnologie per le più diverse esigenze. Una corte coperta e il giardino di Carlo Scarpa sono la sede ideale di vernissage, cocktail e ricevimenti. La Fondazione dispone inoltre di una caffetteria aperta sino alle ore 21.30, e di un bookshop.