Questo sito usa cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo e per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le preferenze da te manifestate durante la navigazione.
Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookies, fino ad eventualmente escluderne l’installazione, premi qui.
Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.



la Biennale di Venezia
header di sezione La Biennale (new)

La Biennale

Bacheca Biennale

Serra dei Giardini

Inserzione n. 93 - data: 10/1/2012
Denominazione istituzione: Serra dei Giardini di Castello
Soggetto proprietario: Comune di Venezia
Nome e cognome del delegato: Cristiano Rigon
Ubicazione: Castello 1254 - 30122 Venezia
Mq espositivi disponibili: 1300 (esterni)
Riferimenti: Tel. 348 2228569 / 345 1402162 - Fax 041 5387854
serradeigiardini@nonsoloverde.org - Immagini >>




Altre informazioni
• Descrizione ubicazione dello spazio: la Serra dei Giardini di Castello è una splendida orangerie incastonata nel polmone verde di Venezia, fra i Giardini della Biennale e l'ottocentesco Viale Garibaldi. L'edificio, conosciuto storicamente con il nome di Serra Margherita, risale al 1894 quando fu edificato allo scopo di realizzare un tepidarium in vetro e ferri atto a ospitare le palme e le altre piante decorative utilizzate per la coeva Esposizione Internazionale d'Arte. La struttura si sviluppa su una superficie di circa 180 mq per un'altezza di circa 6 metri e si contraddistingue nella facciata per l'arcone decorato e per la ghiera di coronamento in ferro. Lo spazio interno presenta una pavimentazione in battuto di cemento e una zona soppalcata. La struttura è pienamente funzionale e dotata d'impianti di riscaldamento e condizionamento.
L'ampia zona verde si suddivide in quattro spazi indipendenti: il portico, il giardino frontale, il giardino del fronte bar e il giardino laterale. L'atmosfera unica fa della struttura una scenografia ideale per ospitare convegni, conferenze stampa, presentazioni, business lunch, aperitivi, cene di gala, sfilate di moda e shootings fotografici.

• Raggiungibilità per il pubblico e per i trasporti delle opere: due minuti a piedi dalla fermata Giardini Biennale del vaporetto; canale laterale accessibile per mezzo di imbarcazioni private.

• Facilities: servizio bar, proiettore e schermo, impianto voce, wi-fi, attività culturali concernenti la botanica, attività ricreative e didattiche per bambini.