la Biennale di Venezia
Main Visual Sezione Cinema (new)

Cinema


70. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica

Direttore: Alberto Barbera

28 agosto > 7 settembre 2013

Fuori concorso

HARLOCK: SPACE PIRATE - SHINJI ARAMAKI
Tutte le sezioni »
 
Sinossi
Capitan Harlock è l’unico uomo che si interpone fra la corrotta Coalizione Gaia e il tentativo di un completo dominio intergalattico da parte di quest’ultima. In cerca di vendetta contro coloro che hanno defraudato lui e l’umanità, il misterioso pirata dello spazio vaga nell’universo a bordo del suo incrociatore da battaglia, l’Arcadia, attaccando e saccheggiando con audacia le navi nemiche. Ezra, comandante della Flotta di Gaia, ordina al fratello minore Logan di infiltrarsi nell’Arcadia e uccidere Harlock. Ma Logan scopre presto che a volte le cose non sono come sembrano e che la nascita di una leggenda avviene sempre per un valido motivo. Harlock spinge il suo leale equipaggio a proseguire nella rischiosissima missione di disfare i “Nodi del Tempo” e riportare la Terra all’epoca in cui era ancora abitata dagli uomini. È l’anno 2977 e 500 miliardi di profughi umani sognano di ritornare sul pianeta che ancora chiamano patria. Il ribelle Capitan Harlock e il suo fidato equipaggio sono per loro l’unica speranza di raddrizzare un giorno i torti inflitti dalla Coalizione.
3 settembre 22:15 - Sala Grande 4 settembre 17:30 - PalaBiennale FUORI CONCORSO Harlock: Space Pirate di Shinji Aramaki - Giappone, 115'
v.o. giapponese - s/t inglese, italiano
(film d'animazione)
 
Commento del regista
L’idea di partenza era di fare un film d’intrattenimento per un pubblico internazionale. Allo stesso tempo, tuttavia, volevo che fosse un commento ai problemi che stiamo affrontando in Giappone, usando il genere fantascientifico. Harlock è un pirata, ossia uno che si ribella contro il sistema. Ciò, naturalmente, tende a renderlo un eroe oscuro, un “antieroe”, se vogliamo, proprio come Batman.