la Biennale di Venezia
Main Visual Sezione Cinema (new)

Cinema


70. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica

Direttore: Alberto Barbera

28 agosto > 7 settembre 2013

Fuori concorso

SUMMER 82 WHEN ZAPPA CAME TO SICILY [PROIEZIONI SPECIALI] - SALVO CUCCIA
Tutte le sezioni »
 
Sinossi
14 luglio 1982. Un giovane siciliano di leva al nord si mette in viaggio verso Palermo per assistere all’ultima imperdibile tappa del tour europeo del leggendario Frank Zappa, eclettica e amatissima rockstar di origini siciliane (1940-1993). Un viaggio indimenticabile, che culmina però in una grande delusione: il ragazzo non arriverà in tempo al concerto del suo idolo. Quel ragazzo era il regista Salvo Cuccia, che a distanza di trent’anni riprende in mano il biglietto mai staccato e ricostruisce i tasselli di quel momento particolare della sua vita. La memoria di suo padre, scomparso prematuramente, si intreccia con la storia dei familiari di Frank, che oggi visitano la terra degli avi. E insieme alla vedova Gail Zappa, ai figli Moon, Diva e Dweezil e a Massimo Bassoli, grande amico e biografo del musicista, Salvo Cuccia intraprende un viaggio-racconto fatto di incontri e ritorni: un memoir struggente e ironico. Un racconto fatto di musica e di famiglie, costellato di immagini inedite del concerto palermitano del 1982, interrotto da disordini sugli spalti e dalla reazione della polizia, mentre fuori impazzavano i fuochi e la folla per la festa di Santa Rosalia. Così rivivono un’altra Italia, un’altra America, e tutta un’altra musica.

VIDEO (conferenza stampa e photocall) >>
29 agosto 09:00 - Sala Grande 30 agosto 17:00 - Sala Perla 6 settembre 19:30 - Sala Darsena FUORI CONCORSO Summer 82 When Zappa Came to Sicily [Proiezioni Speciali] di Salvo Cuccia - Italia, Usa, 80'
v.o. italiano, inglese - s/t inglese, italiano
Gail Zappa, Moon Zappa, Diva Zappa, Dweezil Zappa, Mathilda Doucette, Megan Zappa, Massimo Bassoli, Steve Vai, Tanino Liberatore, Thomas Nordegg
 
Commento del regista
La musica di Frank Zappa è sempre stata di ispirazione lungo il mio percorso artistico: grande dissacratore, mette in relazione mondi diversi incidendo con la sua opera il punto di contatto più forte tra il rock, il jazz, il funk e la musica colta del Novecento. Non avrei mai immaginato, però, di fare un film con le musiche e le immagini di Frank Zappa, di incontrare i suoi familiari, di diventare amico di Massimo Bassoli, di utilizzare i super8 di mio padre e coinvolgerlo a distanza di anni in questo racconto corale a cui partecipano anche mia moglie e mia figlia. La vita è fatta di materiali contrastanti e così anche l’arte, e a volte l’una cambia il percorso dell’altra, in un dialogo continuo.

 
71. Mostra
Tutte le informazioni sull'edizione 2014, dal 27 agosto al 6 settembre
Biennale College - Cinema
I 3 lungometraggi dell’edizione 2013/2014 presentati alla 71. Mostra
Lido in Mostra
Servizi e agevolazioni per il pubblico, i giovani e gli accreditati