la Biennale di Venezia
Main Visual Sezione Cinema STORIA

Cinema


70 Registi per Venezia 70

- LAV DIAZ
Tutte le sezioni »
 

Biografia
Nato nel 1958 a Datu Paglas, è considerato il padre ideologico del Nuovissimo Cinema Filippino. La sua straordinaria trilogia, Batang West Side (2002), Ebolusyon ng isang pamilyang pilipino (2005) e Ikalawang aklat: ang alamat ng prinsesang bayawak (2006), è l’archetipo di un cinema privo di compromessi, rigoroso e omogeneo. Studia cinematografia al Mowelfund Film Institute (Filippine). Tra le sue opere si ricordano Serafin Geronimo: kriminal ng Baryo Concepcion (1998), Burger Boys (1999), Hubad sa ilalim ng buwan (1999), Hesus rebolusyunaryo (2002). Diaz, che vive tra Manila e New York, con ricercata coerenza stilistica e contenutistica, si è fatto cantore della lotta del popolo filippino per la redenzione. Ha vinto numerosi premi internazionali, tra cui miglior film ai Festival di Bruxelles e di Singapore, e miglior film del premio della critica Gawad Urian, con il suo lavoro d’esordio, Batang West Side (2002). Ebolusyon ng isang pamilyang pilipino (2005) riceve il premio della critica Gawad Urian, e Ikalawang aklat: ang alamat ng prinsesang bayawak (2006) il premio speciale della giuria al Festival di Friburgo. Partecipa alla Mostra per la prima volta nel 2007 con Kagadanan sa banwaan ning mga engkanto, documentario sulle conseguenze apocalittiche del tifone Reming abbattutosi sulle Filippine nel 2006, ottenendo la Menzione Speciale Orizzonti 2007. L’anno dopo con Melancholia vince il Premio Orizzonti 2008. Nel 2010 è membro della giuria, nel 2011 torna in concorso Orizzonti con Siglo ng pagluluwal (Century of Birthing). Il suo ultimo film Norte, Hangganan ng Kasaysayan (Norte, the End of History, 2013) è stato presentato nella sezione Un Certain Regard al Festival di Cannes.
 
FILM PRESENTATI A VENEZIA:
2007 – Kagadanan sa banwaan ning mga engkanto - Orizzonti Doc (regia, sceneggiatura, fotografia)
2008 – Melancholia – Orizzonti (regia, sceneggiatura, fotografia, musica)
2011 - Siglo ng pagluluwal (Century of Birthing) – Orizzonti (regia, sceneggiatura, musica)

PREMI:
2007 – Kagadanan sa banwaan ning mga engkanto – Menzione speciale Orizzonti
2008 – Melancholia – Premio Orizzonti

 



70 Registi per Venezia 70