Chiudi

la Biennale di Venezia
Main Visual Sezione Cinema STORIA

Cinema

70 Registi per Venezia 70

- SAMUEL MAOZ
Tutte le sezioni »
 

Biografia
Nato a Tel Aviv nel 1962, appassionato di cinema fin dalla prima infanzia, a soli diciotto anni aveva già realizzato numerosi cortometraggi amatoriali. Nel 1980 entra nei Corpi corazzati dell’esercito israeliano e nel giugno 1982 prende parte alla Guerra del Libano. L’esperienza lo segna profondamente. Nel 1987 completa gli studi di cinema alla Beit Zvi Academy of the Arts. Realizza successivamente diversi cortometraggi, spot e documentari, tra i quali Total Eclipse (2000), proiettato anche al MOMA di New York. L’incubo della guerra cui aveva preso parte continua a tormentarlo: è solo con il suo primo lungometraggio Lebanon (2009), acclamato Leone d’Oro alla Mostra del 2009, che Maoz, attingendo alla propria vicenda personale, rielabora il trauma del conflitto bellico, ne racconta l’esperienza, le conseguenze e le devastazioni. Dopo il successo a Venezia il film è stato presentato in moltissimi festival internazionali come Toronto, New York, Vancuver, Pusan, San Paolo, Londra.
FILM PRESENTATI A VENEZIA:
2009 – Lebanon – In concorso (regia, sceneggiatura)

PREMI:
2009 – Lebanon – Leone d’Oro

PRESENZE IN GIURIA:
2010 – Leone del Futuro - Premio "Luigi De Laurentiis" per un’opera prima

 



70 Registi per Venezia 70