la Biennale di Venezia
Main Visual Sezione Cinema STORIA

Cinema


70 Registi per Venezia 70

- GIUSEPPE PICCIONI
Tutte le sezioni »
 

Biografia
Nasce nel 1963 ad Ascoli Piceno. Dopo la laurea in Sociologia, frequenta  la Scuola di cinema Gaumont e nel 1985 fonda insieme a Domenico Procacci la casa di produzione Vertigo Film, con la quale realizza il suo primo lungometraggio Il grande Blek (1987). Sbarca alla Mostra nel 1991, nella sezione Mattinate del cinema italiano, con il secondo lungometraggio Chiedi la Luna, interpretato da Margherita Buy che diventerà il volto più ricorrente del suo cinema. Torna al Lido due anni dopo con Condannato a nozze, sempre con la Buy. L’attrice, nei panni di una suora tormentata dal desiderio di maternità, sarà protagonista anche di uno dei suoi titoli più premiati, Fuori dal mondo (1999), vincitore di cinque David di Donatello. Nel 2001 Piccioni è ancora a Venezia, questa volta in concorso, con Luce dei miei occhi: il film si aggiudica una doppia Coppa Volpi a Sandra Ceccarelli e Luigi Lo Cascio come migliori interpreti. Alla Mostra presenta anche due documentari, a metà tra l’intervista e il ritratto, dedicati a Sandra Ceccarelli (2002) e Margherita Buy (2003). Tra i suoi ultimi lungometraggi, che, come i precedenti, continuano a indagare l’attualità senza impostazioni sociologiche ma filtrandola attraverso le storie intime dei personaggi, vanno ricordati Giulia non esce la sera, storia d’amore fra uno scrittore in crisi (Valerio Mastandrea) e una detenuta (Valeria Golino), e Il rosso e il blu, che fotografa l’universo della scuola italiana contemporanea raccontando le vicende di un liceo romano.
FILM PRESENTATI A VENEZIA:
1991 – Chiedi la Luna – Mattinate del cinema italiano (regia, sceneggiatura)
1993 – Condannato a nozze – Panorama italiano (regia, sceneggiatura)
2000 – Non ho tempo (in La monnezza) – Nuovi territori CM video (regia, sceneggiatura)
2001 – Luce dei miei occhi – In concorso (regia, sceneggiatura)
2002 – Sandra, ritratto confidenziale – Nuovi territori Evento Speciale (regia, soggetto)
2003 – Margherita, ritratto confidenziale – Nuovi territori Mediometraggi (regia, soggetto)

PREMI:
2001 – Luce dei miei occhi – Coppa Volpi per la miglior interpretazione maschile a Luigi Lo Cascio e Coppa Volpi per la miglior interpretazione femminile a Sandra Ceccarelli

PRESENZA IN GIURIA:
2000 – Giuria Corto Cortissimo



 



70 Registi per Venezia 70

71. Mostra
Tutte le informazioni sull'edizione 2014, dal 27 agosto al 6 settembre
Biennale College - Cinema
I 3 lungometraggi dell’edizione 2013/2014 presentati alla 71. Mostra
Lido in Mostra
Servizi e agevolazioni per il pubblico, i giovani e gli accreditati