la Biennale di Venezia
Main Visual Sezione Cinema STORIA

Cinema


70 Registi per Venezia 70

- ATHINA RACHEL TSANGARI
Tutte le sezioni »
 


Biografia
Nata ad Atene nel 1966, vive e lavora tra la Grecia e gli USA. Si laurea in lettere alla Aristotle University di Salonicco e consegue due master: uno in Performance Studies alla Tisch School of the Arts della New York University e un altro in Regia cinematografica alla University of Texas di Austin. Il suo primo contatto professionale con il cinema è un piccolo ruolo nel film seminale di Richard Linklater Slacker (1991). Il suo primo cortometraggio, Fit, è finalista agli Student Academy Awards. La sua tesi di laurea presso l'Università del Texas ad Austin coincide con l’esordio nel lungometraggio con The Slow Business of Going (2000), un road movie di fantascienza girato in nove città del mondo con un budget limitato, che ora fa parte della collezione permanente di pellicole del MoMA. È co-fondatrice e direttore artistico del Cinematexas International Short Film Festival di Austin, dedicato al cinema, alla musica d’avanguardia e ai media politicamente impegnati, in attività dal 1997 al 2007. Nel 2004 Tsangari è invitata a lavorare come designer delle proiezioni e regista dei video per le cerimonie di apertura e chiusura delle Olimpiadi di Atene dello stesso anno. Crea proiezioni su grande schermo per la danza, il teatro, e installazioni site-specific. Nel 2005 fonda la Haos Film, uno studio creativo che sviluppa e produce opere di e con altri cineasti, tra i quali Yorgos Lanthimos, del quale coproduce Kinetta (2005), Kynodontas (2009) e Alps (2011, vincitore alla Mostra dell’Osella per la miglior sceneggiatura). Nel 2010 partecipa in concorso a Venezia con il suo secondo lungometraggio Attenberg: la protagonista Ariane Labed vince la Coppa Volpi per la miglior interpretazione femminile. Tsangari è co-produttrice del film di Richard Linklater Prima di mezzanotte (terzo capitolo della trilogia che comprende anche Prima dell'alba e Prima del tramonto), dove compare anche nel ruolo di Ariadni. Con la sceneggiatura della sua prossima sci-fi comedy Duncharon (scritta insieme al suo collaboratore di lunga data Matt Johnson) vince il premio "ARTE France Cinéma" per il miglior progetto europeo per lo sviluppo al CineMart 2012, Rotterdam. Il suo ultimo film The Capsule è presentato in anteprima al Festival di Locarno e Toronto nel 2012 e al Sundance Film Festival nel 2013. Nello stesso anno, Tsangari è membro della giuria del Festival di Berlino presieduta da Wong Kar-wai.
FILM PRESENTATI A VENEZIA:
2010 – Attenberg – In concorso (regia, sceneggiatura)
2011 - Alpeis - In concorso (produttore)

PREMI:
2010 – Attenberg – Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile a Ariane Labed

 



70 Registi per Venezia 70

71. Mostra
Tutte le informazioni sull'edizione 2014, dal 27 agosto al 6 settembre
Biennale College - Cinema
I 3 lungometraggi dell’edizione 2013/2014 presentati alla 71. Mostra
Lido in Mostra
Servizi e agevolazioni per il pubblico, i giovani e gli accreditati