la Biennale di Venezia
Main Visual Sezione Cinema STORIA

Cinema


70 Registi per Venezia 70

- BING WANG
Tutte le sezioni »
 


Biografia
Wang Bing, nato nel 1967 a Xi’an, nella provincia cinese dello Shaanxi, è uno dei massimi documentaristi contemporanei. Il suo cinema ripercorre momenti importanti della storia cinese, mantenendo un occhio di riguardo per piccole, grandi storie di coloro che vivono sulla propria pelle le conseguenze tragiche di determinati eventi storici. Inizia la sua carriera come fotografo al Dipartimento di Fotografia della Lu Xun Academy of Fine Art (1992) e al Dipartimento di Fotografia cinematografica della Beijing Film Academy (1995). Approda alla regia cinematografica nel 2001 col documentario Tie Xi Qu (West of the Tracks), un progetto dalle dimensioni colossali che racconta la storia del più antico distretto industriale cinese, quello di Shenyang: la versione definitiva è una trilogia della durata complessiva di 9 ore che si trasforma nell’affascinante affresco di un popolo e della sua nazione. Del 2007 sono He Fengming (Fengming, a Chinese Memoir), un documentario nel quale il regista intervista a più riprese un’anziana signora cinese che ripercorre i momenti cruciali della propria esistenza, e il cortometraggio Baoli Gongchang (Brutality Factory), che fa parte del film a episodi State of the World. Il progetto successivo è un altro documentario della durata considerevole, Yuan You (Crude Oil, 2008), che vede come protagonisti un gruppo di lavoratori di una stazione petrolifera situata nel deserto del Gobi. Nel 2009 gira il documentario Tong Dao (Coal Money), presentato al Cinéma du Réel di Parigi. Partecipa alla Mostra nel 2010 dove il suo Le fossé (The Ditch) entra in concorso come film sorpresa. Il film racconta la storia vera di migliaia di cittadini cinesi che alla fine degli anni ’50, accusati di opposizione al regime, furono deportati nel campo di Jiabiangou, nella Cina Occidentale, basandosi sulle testimonianze di chi visse in prima persona quella vicenda. Torna nel 2012 vincendo il Premio Orizzonti con San zi mei (Three Sisters), su tre sorelline che vivono sole in un piccolo villaggio di montagna nello Yunnan.
FILM PRESENTATI A VENEZIA:
2010 – Le fossé (The Ditch) – In concorso (regia)
2012 – San zi mei (Three Sisters) - Orizzonti

PREMI:
2012 – San zi mei (Three Sisters) – Premio Orizzonti

 



70 Registi per Venezia 70

71. Mostra
Tutte le informazioni sull'edizione 2014, dal 27 agosto al 6 settembre
Biennale College - Cinema
I 3 lungometraggi dell’edizione 2013/2014 presentati alla 71. Mostra
Lido in Mostra
Servizi e agevolazioni per il pubblico, i giovani e gli accreditati