la Biennale di Venezia
Main Visual Sezione Cinema (new)

Cinema


Venice Production Bridge

Seconda edizione (31 agosto – 5 settembre 2017)
 
 
Nell’ambito della 74. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, la seconda edizione del Venice Production Bridge è dedicata in particolare alla presentazione e allo scambio di progetti inediti di film e work in progress, per favorire il loro sviluppo e la loro realizzazione.
 
Da qualche tempo infatti, nelle iniziative rivolte ai rappresentanti dell’industria coinvolti nei maggiori festival cinematografici internazionali, l’attenzione si è spostata dai film finiti ai progetti in via di realizzazione, per venire incontro alle esigenze degli operatori che sempre più richiedono occasioni d’incontro finalizzati alla co-produzione. Oggi nei festival si è reso pertanto sempre più necessario un “mercato di progetti” e non solo di prodotti compiuti.
 
Venice Production Bridge: non solo film (internet, serialità, realtà virtuale)
Il Venice Production Bridge sarà inoltre attento a una delle principali novità che caratterizzano la produzione contemporanea, ovvero la coesistenza, favorita dalla rivoluzione digitale, di piattaforme diverse: la serialità televisiva, le micro-serie che guardano al web e la nuova frontiera rappresentata dalla VR/Virtual Reality (realtà virtuale), verso la quale si stanno indirizzando i maggiori investimenti e le ricerche tecnologiche più avanzate. Il Venice Production Bridge intende aprirsi agli operatori commerciali attivi in questi ambiti.
 
L’idea di costruire  un opportunità di networking per tutti i professionisti coinvolti nella produzione, non solo cinematografica ma anche nel settore audiovisivo,  ha dimostrato la sua importanza attraverso il grande successo riscontrato dalla prima edizione del Venice Production Bridge nel 2016, con un incremento del 35% dei professionisti accreditati e un feedback entusiasta da parte di  tutti i partecipanti.
 
Il Venice Production Bridge fornisce ai produttori la possibilità unica di incontrare molteplici categorie di finanziatori che partecipano alla creazione dei fondi necessari per creare un film:  distributori, agenti di vendita, banche, fondi di investimento pubblici e privati, regioni, film commission, emittenti, operatori video e piattaforme internet….
Confermando la sua unicità mondiale, il Venice Production Bridge proporrà I seguenti eventi:
 
• Venice Gap-Financing Market (1-3 settembre): il numero dei progetti internazionali è cresciuto da 40 a 47 e include i 7 progetti di Biennale College  Cinema Virtual Reality. Durante 3 giorni, il  VGFM offre ai produttori di Film, Documentari, serie TV, serie Web, e progetti di Realtà Virtuale la possibilità di incontrarsi con finanziatori tramite incontri one-to-one di 30 minuti. Venice Gap-Financing Market: Call for projects 2017
• Final Cut in Venice (3-5 settembre): la quinta edizione di questo workshop presenterà una selezione di rough cuts proveninenti dall’Africa, Iraq, Giordani, Palestina, Siria e Libano e darà loro l’opprtunità di trovare I finanziamenti per la post-produzione grazie ai partners e  partecipanti del workshop.
• Book Adaptation Rights Market  (1-3 settembre): 20  case editrici internazionali proporranno l’adattamento cinematografico  dei  libri di cui possiedono i diritti  (romanzi, saggi, romanzo a fumetti, libri per bambini….) tramite incontri one-to-one con produttori.
• European Film Forum (2-3 settembre): in associazione con il programma EU Media, La Biennale organizzerà la terza edizione del EFF con nuovi temi e, come lo scorso anno, alla presenza di Commissari Europei e  leaders dell’industria cinematografica. Questo incontro unico fa parte ad oggi dell’agenda di tutti i professionisti del settore.
 
La struttura operativa del Venice Production Bridge farà capo a due figure di coordinamento, Pascal Diot e Savina Neirotti.
 
Il Venice Production Bridge avrà luogo a Venezia, all’Hotel Excelsior durante la 74. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica dal 31 agosto al 5 settembre 2017, e offrirà i tradizionali servizi quali l’Industry Club, destinato all’attività di networking fra tutti i partecipanti, un’Area Espositiva, i VPB Market Screenings, la Digital Video Library, il Buisness Centre, equipaggiato con computer, stampanti, accesso internet e Wi-Fi, e numerosi panels internazionali oltre a eventi di networking.