la Biennale di Venezia
Main Visual Sezione Danza (new)

Danza


Agorà

BIENNALE COLLEGE - DANZA

Oltre che danzatori con esperienza già acquisita, il progetto Agorà di Virgilio Sieni intende coinvolgere cittadini del territorio (donne e uomini, bambini, anziani, famiglie, madri e figli). Il progetto propone uno sguardo inedito sulla città, che si rivolge al dialogo e all'incontro tra le persone.
 
 
AGORÀ - MADRI E FIGLI
Un’Agorà, luogo aperto all’accoglienza e al passaggio, che ospita un ciclo di azioni dedicate alla maternità: madri e figli di Venezia.
Un continuum di azioni, soste, adagi.
Il pubblico si dispone intorno per assistere, attraverso una visione intima, a un percorso che si muove sulla soglia del dialogo tra madri e figli che si sostengono, colti nel gioco della complicità, coppie che ritmano passi come contrappunto ai sottili sguardi degli altri.
 
Destinatari:
Madri e figli di tutte le età, provenienze e Paesi residenti nel territorio, interessate a compiere una ricerca sulle dinamiche gestuali innescate dalla relazione con l’altro.
 
Periodo delle prove:
dal 2 al 15 maggio: primo periodo
dal 10 al 30 giugno: secondo periodo
(un’ora e mezza a coppia, per un massimo di 10 giorni di prove a coppia)
Il periodo delle prove potrebbe subire variazioni, che saranno comunicate con il giusto preavviso.
 
Presentazione pubblica: 28, 29 e 30 giugno a Venezia, in uno spazio all’aperto.
 
 
AGORÀ - TUTTI
Un’Agorà che vede protagonisti danzatori professionisti insieme a uomini e donne con più di 65 anni di età e ragazzi tra i 10 e i 15 anni del territorio.
 
Destinatari:
Uomini e donne con più di 65 anni di età e ragazzi tra i 10 e i 15 anni, residenti nel territorio, interessati ad approfondire le dinamiche che, partendo dalla gestualità quotidiana, conducono allo sviluppo di semplici azioni coreografiche.
 
Periodo delle prove:
dal 17 al 30 giugno (massimo un’ora e mezzo al giorno, non tutti i giorni)
Il periodo delle prove potrebbe subire variazioni, che saranno comunicate con il giusto preavviso.
 
Presentazione pubblica: 29 e 30 giugno a Venezia, in uno spazio all’aperto.
 
 
 
Modalità di partecipazione
La partecipazione è gratuita.
Gli interessati potranno candidarsi compilando la scheda di adesione entro e non oltre il 12 aprile 2013.
 
È previsto un incontro conoscitivo dei candidati con l’assistente del direttore artistico sabato 13 aprile alle ore 15.30 presso la sede della Biennale, Ca’ Giustinian, San Marco 1364/A, Venezia.