Questo sito usa cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo e per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le preferenze da te manifestate durante la navigazione.
Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookies, fino ad eventualmente escluderne l’installazione, premi qui.
Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.


la Biennale di Venezia
Visual Default Mediacenter (new)

Biennale Teatro 2017 - (12) Livia Ferracchiati

Atto primo: REGISTA
Ha esordito con titoli originali (Ti auguro un fidanzato come Nanni Moretti, Sex Workers) Livia Ferracchiati, studi di regia alla Paolo Grassi di Milano dove si è diplomata nel 2014, oltre a una laurea in drammaturgia all’Università La Sapienza di Roma.
I suoi lavori tracciano un percorso “a temi” e richiedono anche documentazione e inchieste sul campo, come accade nel caso di Todi is a small town in the center of Italy, in programma a Venezia.

Suggerimenti

COMMENTA

  

CONDIVIDI




Share on Facebook



Atto primo: REGISTA

Follow Me on Pinterest

RSS

Segui La Biennale su: