Questo sito usa cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo e per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le preferenze da te manifestate durante la navigazione.
Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookies, fino ad eventualmente escluderne l’installazione, premi qui.
Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.


la Biennale di Venezia
Visual Default Mediacenter (new)

2011 - Vogata Rituale

2011 - Vogata Rituale
Igor Stravinskij e Guillaume de Mauchaut, Luigi Nono e Gesualdo da Venosa, Claudio Monteverdi e Arvo Pärt, Mozart e Verdi: tutti autori che attraversano secoli di storia della nostra musica e ne rappresentano la memoria viva. A loro va il saluto simbolico orchestrato dal direttore Luca Francesconi attraverso una “vogata rituale” che dal Teatro Piccolo Arsenale, dove si è svolto l’ultimo concerto in programma della Biennale Musica 2011, ha portato il pubblico per le vie d’acqua di Venezia fino all’isola di San Michele, dove riposano le spoglie di Stravinskij e di tanti artisti.

Suggerimenti

COMMENTA

  

CONDIVIDI




Share on Facebook



2011 - Vogata Rituale

Follow Me on Pinterest

RSS

Segui La Biennale su: