Questo sito usa cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo e per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le preferenze da te manifestate durante la navigazione.
Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookies, fino ad eventualmente escluderne l’installazione, premi qui.
Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.



RSS YouTube Flickr Twitter Facebook Instagram
la Biennale di Venezia

57. Esposizione Internazionale d’Arte

Apertura al pubblico nelle sedi dei Giardini e Arsenale (ore 10-18, lunedì chiuso)
57. Esposizione Internazionale d’Arte

57. Esposizione Internazionale d’Arte

Apertura al pubblico dal 13 maggio al 26 novembre 2017, Giardini e Arsenale
57. Esposizione Internazionale d’Arte

La Biennale di Venezia

Arte Architettura Cinema Danza Musica Teatro Archivio Storico
La Biennale di Venezia

News

Nominata la Giuria Internazionale della Biennale Arte 2017

< Indietro
La Giuria assegnerà i premi ufficiali della 57. Esposizione Internazionale d’Arte
03 | 05 | 2017

Manuel J. Borja-Villel è il Presidente della Giuria

Il Cda della Biennale di Venezia presieduto da Paolo Baratta ha nominato, su proposta del Direttore Artistico Christine Macel, la Giuria Internazionale della 57. Esposizione Internazionale d’Arte (13 maggio > 26 novembre 2017), che risulta così composta:
 
Francesca Alfano Miglietti (Italia), curatrice di mostre, rassegne e convegni. Vive a Milano e la sua ricerca è incentrata sulle molteplici tematiche di trasformazione del contemporaneo. È anche teorico e docente di arte.
Manuel J. Borja-Villel (Spagna), direttore del Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofía (MNCARS), già direttore della Fundació Antoni Tàpies di Barcelona e del Museu d'Art Contemporani de Barcelona (MACBA).
Amy Cheng (Taiwan), curatrice e scrittrice con base a Taipei, co-fondatrice del TheCube Project Space, uno spazio indipendente dedicato alla ricerca, produzione ed esposizioni di arte contemporanea.
Ntone Edjabe (Camerun), giornalista e DJ, fondatore di Chimurenga (una pubblicazione panafricana di arte, cultura e politica, con sede a Città del Capo) e della Pan African Space Station (PASS), nonché vincitore del Principal Award dei Prince Claus Awards nel 2011.
Mark Godfrey (Gran Bretagna), Senior Curator di arte internazionale alla Tate Modern, dove ha organizzato varie mostre su Sigmar Polke, Francis Alys, Richard Hamilton e l’installazione di Abraham Cruzvillegas nella Turbine Hall. Nel 2015 ha vinto il premio Absolut Art Writing.
 
Borja-Villel è il Presidente della Giuria.
 
La Giuria assegnerà i seguenti premi ufficiali:
· Leone d’oro per la miglior Partecipazione Nazionale
· Leone d’oro per il miglior artista dell’Esposizione Internazionale Viva Arte Viva
· Leone d’argento per un promettente giovane artista dell’Esposizione Internazionale Viva Arte Viva
 
La Giuria avrà anche la possibilità di assegnare:
· un massimo di una menzione speciale alle Partecipazioni Nazionali
· un massimo di due menzioni speciali agli artisti dell’Esposizione Internazionale Viva Arte Viva
 
La cerimonia di premiazione si svolgerà contestualmente all'inaugurazione della 57. Esposizione che avrà luogo sabato 13 maggio 2017 a Ca’ Giustinian, sede storica della Biennale di Venezia.
La 57. Esposizione sarà aperta al pubblico nello stesso giorno alle ore 10. 


Biografie dei giurati
 
Francesca Alfano Miglietti (Italia) è curatrice di mostre, rassegne e convegni con base a Milano. La sua ricerca è incentrata sulle molteplici tematiche di trasformazione del contemporaneo, come le contaminazioni di linguaggi, il corpo e le sue modificazioni, la Live Art, le nuove tecnologie, il rapporto tra visibile e invisibile come frontiera di nuove poetiche contemporanee. È teorico, critico d’arte e docente all'Accademia di Belle Arti di Brera. È stata commissario di una delle sezioni della Biennale Arte 1993 diretta da Achille Bonito Oliva. Ha curato varie mostre al Palazzo Reale e alla Triennale di Milano, alla Casa dei Tre Oci di Venezia, al Museo d’Arte Moderna del Messico e alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo di Torino. È autrice di vari libri e programmi televisivi a tema artistico-culturale. 
 
Manuel J. Borja-Villel (Spagna) è dal 2008 direttore del Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofía (MNCARS). È stato assegnatario di una Fulbright Scholarship dal 1981 al 1983. Nel 1989 ha conseguito un dottorato in Storia dell’Arte dalla Graduate School of the City University of New York. Ha diretto la Fundació Antoni Tàpies di Barcellona dal 1990 al luglio del 1998. Dal luglio del 1998 al gennaio del 2008 ha diretto il Museu d'Art Contemporani de Barcelona (MACBA). È stato presidente del CIMAM (International Committee for Modern Art Museums and Collections, collegato all’ICOM) dall’agosto del 2007 al novembre del 2010. È attualmente membro di vari enti internazionali, tra cui la Foundation for Arts Initiatives.
 
Amy Cheng (Taiwan) è una curatrice e scrittrice di base a Taipei. Nel 2010 ha co-fondato TheCube Project Space, uno spazio indipendente dedicato alla ricerca, produzione ed esposizione di arte contemporanea a Taipei. Ha curato varie mostre tra cui The Heard and the Unheard: Soundscape Taiwan, Evento Collaterale alla 54. Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia (2011), organizzato dal Taipei Fine Arts Museum of Taiwan, Re-envisioning Society (2011-2013). Ha anche co-curato la Taipei Biennial del 2004, The 3rd Taiwan International Video Art Exhibition (2012) e ALTERing NATIVism – Sound Cultures in Post War Taiwan (2015).
 
Ntone Edjabe (Camerun) è giornalista e DJ. È il fondatore, tra varie iniziative, di Chimurenga (una pubblicazione panafricana di arte, cultura e politica, con base a Città del Capo) e della Pan African Space Station (PASS), una piattaforma radio online che trasmette live in tutta l’Africa. Il titolo Chimurenga fa riferimento alla traduzione shona della parola “lotta”, così come a un genere di musica popolare dello Zimbabwe. L’attività di Edjabe come DJ coniuga l’erudizione musicale e l’impegno politico esplicito incentrato sul ruolo dell’Africa nel mondo. Edjabe èanche co-curatore dell’African Cities Reader e program director del RAW Academy 2017 di Dakar. Edjabe ha vinto il Principal Award dei Prince Claus Awards nel 2011.
 
Mark Godfrey (Gran Bretagna)èSenior Curator di arte internazionale alla Tate Modern, dove ha organizzato numerose mostre, tra cui le retrospettive di Sigmar Polke, Francis Alys, Richard Hamilton e l’installazione di Abraham Cruzvillegas nella Turbine Hall. Sta attualmente preparando la mostra Soul of a Nation: Art in the Age of Black Power 1963-83 e una mostra su Franz West. Oltre alla Tate, ha organizzato una personale su Christopher Williams alla Whitechapel Art Gallery e una mostra su David Hammons alla Economou Collection di Atene. Autore di Abstraction and the Holocaust e di Alighiero E Boetti, entrambi editi da Yale, ha vinto nel 2015 il premio Absolut Art Writing.
 
Hashtag ufficiali: #BiennaleArte2017 #VivaArteViva