Questo sito usa cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo e per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le preferenze da te manifestate durante la navigazione.
Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookies, fino ad eventualmente escluderne l’installazione, premi qui.
Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.



la Biennale di Venezia

15. Mostra Internazionale di Architettura

La mostra è aperta al pubblico da sabato 28 maggio 2016
15. Mostra Internazionale di Architettura

News

Venice in Seoul - Quarta edizione

< Indietro
dal 4 al 13 dicembre 2015 nella capitale coreana
04 | 12 | 2015

tredici film dalla 72. Mostra di Venezia

Film Italiani: L’ATTESA, PER AMOR VOSTRO, SANGUE DEL MIO SANGUE, NON ESSERE CATTIVO, GLI UOMINI DI QUESTA CITTA' IO NON LI CONOSCO, I RICORDI DEL FIUME, ITALIAN GANGSTERS, PECORE IN ERBA, LA LUPA, VOGLIAMO I COLONNELLI, I MOSTRI, AMARCORD, ZAC - I FIORI DEL MALE.

L’Istituto Italiano di Cultura di Seoul, il Seoul Art Cinema e la Fondazione La Biennale di Venezia sono orgogliosi di presentare Venezia a Seoul 2015. Quest’anno ‘Venezia a Seoul’ celebra la sua quarta edizione e si svolgerà dal 4 al 13 dicembre 2015. È un'occasione unica per vedere subito a Seoul i principali film italiani presentati alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

Verranno proiettati tredici film classici e contemporanei, dal capolavoro di Federico Fellini Amarcord al nuovo film con Juliette Binoche, L’attesa. Gli spettatori potranno apprezzare questo festival “Venezia a Seoul 2015” e conoscere il passato e il presente del cinema italiano.

La rassegna “2015 Venezia a Seoul” si compone di tre sezioni. La prima sezione, “Venezia 72.”, raccoglie i film invitati nella sezione competitiva della 72. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Saranno presenti il film L’attesa, interpretato da Juliette Binoche, Sangue del mio sangue di Marco Bellocchio e Per amor vostro, premiato con la Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile alla protagonista Valeria Golino.

Nella seconda sezione, ‘Venezia Classici’, verranno proiettati alcuni capolavori della storia cinematografica italiana restaurati di recente. In particolare, in questa sezione si potranno ammirare Amarcord di Federico Fellini e La lupa, melodramma di intense emozioni. Imperdibili Vogliamo i colonnelli e I mostri, interpretati magistralmente da Ugo Tognazzi.

Infine, la terza e ultima sezione è dedicata ai film italiani più rappresentativi delle ultime tendenze estetiche ed espressive: Italian Gangsters e Pecore in erba si distinguono per la particolarissima forma filmica, Non essere cattivo esplora le zone d’ombra della realtà quotidiana attraverso i cliché di genere, i documentari I ricordi del fiume e Zac - I fiori del MALE si interrogano sulla società odierna. L’ampio e variegato ventaglio di proposte di Venezia a Seoul 2015 susciterà senz’altro grandi aspettative nel pubblico.

Per approfondire la conoscenza dei film presentati, il critico cinematografico HAN Chang-ho terrà un cine-talk sul film Sangue del mio sangue, l’ultima opera di Marco Bellocchio.