la Biennale di Venezia

14. Mostra di Architettura - Fundamentals

Salta le code con la biglietteria online! Scopri tutte le offerte
14. Mostra di Architettura - Fundamentals

58. Festival Internazionale di Musica Contemporanea

Il programma continua dal 3 al 12 ottobre
58. Festival Internazionale di Musica Contemporanea

News

Final Cut in Venice

< Indietro
Seconda edizione del workshop
17 | 06 | 2014

Lido di Venezia, dal 31 agosto all'1 settembre

Il 27 giugno 2014 è la nuova deadline per iscrivere i film alla seconda edizione del workshop Final Cut in Venice, che avrà luogo dal 31 agosto all’1 settembre 2014 nell’ambito del Venice Film Market della 71. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica (Lido di Venezia, 27 agosto - 6 settembre 2014) diretta da Alberto Barbera e organizzata dalla Biennale di Venezia presieduta da Paolo Baratta. Final Cut in Venice è organizzato dalla Biennale di Venezia, in collaborazione con il Festival International du Film d’Amiens e il Festival International de Films de Fribourg.
 
La Mostra del Cinema intende dare un aiuto concreto al completamento dei film provenienti dai paesi africani, dalla Giordania, dal Libano, dalla Palestina e dalla Siria.
 
Il workshop Final Cut in Venice consiste in due giornate di lavoro in cui fino a 6 film selezionati in copia lavoro verranno presentati a produttori, buyer, distributori e programmatori di festival cinematografici internazionali, per facilitarne la post-produzione, promuovere eventuali partnership di coproduzione e l’accesso al mercato distributivo. Sono previsti momenti di networking, incontri e riunioni in cui i registi e produttori potranno confrontarsi con i partecipanti al workshop.
 
Data ultima per l’iscrizione e l’invio di due copie del film (formati ammessi: DVD, Blu-ray disc) oppure del link con password per la visione del film online: 27 giugno 2014.
 
Final Cut in Venice è realizzato in collaborazione con Mactari Mixing Audiorium, CNC, Knightworks, Titra TVS, Festival International du Film d’Amiens, Festival International de Films de Fribourg, Île de France Film Commission, Institut Français e da quest’anno con  Laser Film, Rai Cinema, Sub-Ti Ltd e l’Organisation   Internationale de la Francophonie (OIF).
 
I Premi
Il workshop si concluderà con l’attribuzione di premi in kind oppure in cash, finalizzati al sostegno economico dei film nella fase di post produzione:       
  • € 15.000 per color correction di un lungometraggio offerti da Laser Film (Roma) fino a 50 ore di lavoro (tecnico compreso);
  • sconto di € 15.000 messo a disposizione da Mactari Mixing Auditorium (Paris) per realizzare il missaggio sonoro;
  • €  10.000  per l’acquisizione dei diritti biennali di messa in onda da parte di Rai Cinema;
  • € 10.000 a sostegno dei costi di post produzione in Francia messi a disposizione da CNC - Centre National du Cinéma et de l’Image Animée (Paris);
  • fino a € 10.000 per effetti visivi e effetti speciali offerti dalla Knightworks;
  • fino € 10.000 per la color correction digitale, la creazione di un master DCP e i sottotitoli francesi, messi a disposizione da Titra TVS (Paris);
  • fino a € 6.000 per la creazione di un master DCP e i sottotitoli italiani o inglesi, messi a disposizione da Sub-Ti Ltd. (Londra).
  • € 5.000 offerti dall’Organisation Internationale de la Francophonie (OIF) a un film africano o arabo proveniente da un paese membro della Francofonia.
  • stampa di una copia in 35mm (senza sottotitoli) o partecipazione ai costi di realizzazione di un DCP offerti dal Festival International du Film d’Amiens;
  • stampa di una copia in 35mm (senza sottotitoli) o partecipazione ai costi di realizzazione di un DCP offerti da Festival International de Films de Fribourg.
I premi saranno attribuiti a insindacabile giudizio del Direttore della Mostra, coadiuvato dai partner di progetto, dai responsabili delle istituzioni e dalle società di servizi che mettono a disposizione i premi assegnati.


Regolamento >>