Questo sito usa cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo e per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le preferenze da te manifestate durante la navigazione.
Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookies, fino ad eventualmente escluderne l’installazione, premi qui.
Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.



la Biennale di Venezia

7. Carnevale Internazionale dei ragazzi

Padiglione Centrale dei Giardini, fino al 7 febbraio ore 10-18 (ingresso libero)
7. Carnevale Internazionale dei ragazzi

Biennale College - Cinema

Scelti i 4 progetti per la fase finale della quarta edizione 2015 / 2016
Biennale College - Cinema

News

Inaugurato a Venezia (Ca’ Giustinian) lo spazio dimostrativo per scoprire online la Biennale Arte 2015

< Indietro
lo spazio interattivo rimarrà aperto fino al 23 gennaio 2016
23 | 10 | 2015

in collaborazione con Google Cultural Institute

È stato inaugurato oggi a Venezia (Ca’ Giustinian, sede della Biennale) lo spazio dimostrativo “Google Cultural Institute @ Biennale Arte 2015”, alla presenza del Presidente della Biennale, Paolo Baratta, della Responsabile Public Policy del Google Cultural Institute, Giorgia Abeltino, e dell’Head of Country Operations del Google Cultural Institute, Luisella Mazza.

Lo spazio presenta risultati e tecnologie utilizzate per realizzare la messa online della Mostra secondo i termini della collaborazione tra la Biennale di Venezia e Google. Una selezione di opere della Biennale Arte 2015 (curata da Okwui Enwezor) e di Padiglioni dei Paesi partecipanti, è stata resa disponibile online sul sito del Google Cultural Institute (g.co/biennalearte2015) oltre che sul sito della Biennale di Venezia (www.labiennale.org/it/arte/esposizione2015-online/).

Lo spazio interattivo rimarrà aperto fino al 23 gennaio 2016, permettendo ai visitatori di vivere o rivivere un’esperienza interattiva della Mostra anche dopo la conclusione (22 novembre 2015). Vi sarà presentato per la prima volta in Italia il Liquid Galaxy, uno strumento composto da diversi schermi ad alta risoluzione affiancati, in grado di offrire al pubblico l'esperienza coinvolgente di una visita virtuale della Biennale Arte 2015, attraverso le oltre 80 immagini Street View realizzate nelle aree espositive interne ed esterne dei Giardini e dell’Arsenale. Inoltre, quattro postazioni dotate di tablet permetteranno di apprezzare le opere di Biennale Arte 2015 navigando gratuitamente su g.co/biennalearte2015.


La Biennale di Venezia nasce nel 1895 con l’Esposizione Internazionale d’Arte, settore a cui si aggiungono negli anni la Musica (1930), il Cinema (1932), il Teatro (1934), l’Architettura (1980) e la Danza (1999). All’avanguardia nella ricerca e nella promozione delle nuove tendenze artistiche contemporanee, l’istituzione organizza mostre, manifestazioni e attività di ricerca documentate presso l’Archivio Storico delle Arti Contemporanee (ASAC) di recente totalmente rinnovato.

Il Google Cultural Institute si occupa di sviluppare tecnologia con l’obiettivo di promuovere e preservare la cultura online. Tutti i progetti del Google Cultural Institute (www.google.com/culturalinstitute) sono frutto di collaborazioni strette con importanti partner italiani e internazionali: musei, fondazioni, siti di interesse culturale, archivi e altre istituzioni che gestiscono i contenuti di cui sono proprietari all’interno delle piattaforme tecnologiche messe a disposizione da Google.