La Biennale di Venezia

Your are here

Cinema -

Il film di Takeshi Kitano gratuito per i veneziani

Il film Outrage Coda del regista giapponese chiude Venezia 74. Sabato 9 settembre alle ore 21, Sala Grande (Palazzo del Cinema)

La Biennale di Venezia, attraverso la collaborazione con i quotidiani “Il Gazzettino”, “La Nuova di Venezia e Mestre” e il “Corriere del Veneto”, invita il pubblico veneziano - eccezionalmente last minute per un numero limitato di biglietti - al film di chiusura in prima mondiale della BIennale Cinema 2017: lo yakuza movie Outrage Coda del maestro giapponese Takeshi Kitano (Leone d’oro nel 1997 con Hana-bi), noto anche con lo pseudonimo di Beat Takeshi.

Outrage Coda (104’) sarà presentato Fuori Concorso in prima mondiale sabato 9 settembre alle 21 in Sala Grande (Palazzo del Cinema al Lido), nella giornata conclusiva della 74. Mostra.

Sinossi

Outrage Coda, con Beat Takeshi e Nishida Toshiyuki, è il terzo e conclusivo capitolo della saga di Outrage, il cui secondo capitolo Outrage Beyond è stato presentato alla Mostra di Venezia 2012. È la storia dell'epico scontro tra gli Hanabishi e i Sanno, clan di yakuza rivali. I primi hanno apparentemente sconfitto i secondi e si apprestano a estendere il loro dominio criminale sulla Corea del Sud, anche in contrasto con la malavita locale. Alla riuscita del piano manca anche un altro tassello: la definitiva eliminazione degli ultimi nemici giapponesi. Il gangster Otomo (Beat Takeshi), storicamente legato ai Sanno, accetta di recarsi in Corea per proseguire lì la lotta contro gli odiati Hanabishi.

Come assistere gratuitamente

Per assistere gratuitamente alla proiezione, il pubblico interessato potrà ritirare il titolo d’ingresso alle biglietterie di fronte al Palazzo del Casinò, al PalaBiennale (Lido, orario 8.30-20) e a Ca’ Giustinian (Venezia, orario 8.30-19) nei giorni di venerdì 8 e sabato 9 settembre, semplicemente presentando i coupon pubblicati venerdì 8 e sabato 9 settembre su “Il Gazzettino” oppure “La Nuova di Venezia e Mestre” (per informazioni Tel. 041 2726624), oppure seguendo le indicazioni pubblicate sul “Corriere del Veneto” giovedì 7 e venerdì 8 settembre.

  •    >  Ogni coupon dà diritto a un invito valido per una persona per assistere gratuitamente alla proiezione.
  •    >  Gli inviti saranno erogati fino a esaurimento dei posti riservati a ciascuna testata.

Takeshi Kitano

È uno dei maggiori registi asiatici contemporanei, nato a Tokyo, Giappone, nel 1947. Il suo inconfondibile e peculiare stile cinematografico unisce a una glaciale fissità delle inquadrature esplosioni di violenza e bizzarri tocchi surreali. Negli anni Novanta ha ispirato un’intera generazione di registi. Personaggio televisivo di straordinaria fama in patria e attore in film di Oshima e Fukasaku, gira il suo primo lungometraggio da regista nel 1989, Violent Cop, ridefinendo le regole dei film sulla yakuza. Ottiene un notevole successo di critica con Sonatine (1993), presentato a Cannes nella sezione Un Certain Regard. Il Leone d'oro conferito a Hana-bi (Hana-bi ‒ Fiori di fuoco) alla Mostra di Venezia del 1997 permette alla sua opera di farsi apprezzare anche al di là della ristretta cerchia degli appassionati. Torna in Concorso a Venezia altre volte, con Dolls (2002), con Zatoichi (2003) vincendo il Leone d’Argento per la regia, con Outrage Beyond (2012) presentando il secondo capitolo della trilogia Outrage.


Condividi su