Questo sito usa cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo e per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le preferenze da te manifestate durante la navigazione.
Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookies, fino ad eventualmente escluderne l’installazione, premi qui.
Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.



la Biennale di Venezia
Main Visual Sezione Teatro (new)

Teatro


Thomas Ostermeier

RECITARE AMLETO E FARNE UNA PERFORMANCE
Avvicinarsi al dramma classico come performer e come attore
 
Teatro Piccolo Arsenale
27 > 31 dicembre 2010
27-28-29-31 dicembre dalle ore 11.00 alle 13.30 / dalle 15.00 alle 18.00
30 dicembre dalle ore 11.00 alle 13.30 / dalle 15.00 alle 17.30

Giovedì 30 dicembre 2010
Ca’ Giustinian, ore 18.00: incontro con il pubblico
 

Amleto è un dramma sul teatro. Ognuno è continuamente impegnato a recitare un ruolo, si ritrova continuamente implicato in situazioni ‘teatrali’ e per varie ragioni deve continuamente nascondersi dietro una maschera, soprattutto perché si sente minacciato dal potere politico.

Il teatro elisabettiano è da considerarsi un’altra forma del teatro epico.

Dove e in che misura il teatro epico e la performance contemporanea trovano un punto d’incontro? Come coinvolgere i nuovi mezzi di comunicazione e le nuove tecnologie per combinare l’idea di teatro epico con un’azione teatrale più orientata verso la performance?

Gli attori che seguiranno il workshop lavoreranno sui personaggi di Amleto e Ofelia.


Thomas Ostermeier (Berlino - Germania)
www.schaubuehne.de
 
 
 
 
 
<<