fbpx Biennale Architettura 2021 | Armenia (Repubblica di)
La Biennale di Venezia

Your are here

Armenia (Repubblica di)

Hybridity: a Machine for Living Together



Commissario: Tina Chakarian
Curatori: Allen Sayegh (Vosguerichian)
Espositori: INVIVIA e Storaket Architectural Studio

Sede: Palazzo Ca’ Zenobio degli Armeni, Dorsoduro 2596

SITO UFFICIALE

Descrizione

Nel nostro mondo contemporaneo fatto di culture sfaccettate e movimenti senza sosta, è necessaria una riflessione su come le persone possano sviluppare il loro senso di identità e imparare a coesistere in luoghi diversi. Il padiglione invita i visitatori a esplorare i fondamenti dell’interazione umana attraverso un’espressione tangibile del processo del vivere comune, sia come individui che come comunità, in spazi familiari e inusuali.
Hybridity: a machine for living together è un’installazione interattiva che rimanda a come gli esseri umani, utilizzano le percezioni, i sensi e le interazioni sociali per vivere insieme. Mescolando il digitale con il fisico, occasionalmente sbagliando, questo marchingegno architettonico fantastico cerca di generare nuove formule, spazi ed esperienze collettive in un processo continuo di apprendimento e trasformazione.

Venezia, Dorsoduro 2596
Vedi su Google Maps

Condividi su

Biennale Architettura
Biennale Architettura