fbpx Biennale Arte 2022 | Georgia
La Biennale di Venezia

Your are here

Georgia

Mi fa Pena il Giardino


  • 23/04 > 25/09
    11. 30 - 19.30

    26/09 > 27/11
    10.30 - 18.30

    CHIUSO IL MARTEDÌ

Commissario: Magda Guruli
Curatori: Vato Urushadze, Khatia Tchokhonelidze, Giorgi Spanderashvili
Espositori: Mariam Natroshvili, Detu Jincharadze
Sede: Spazio Punch, Fondamenta S. Biagio 800/O, Giudecca

Descrizione

I Pity the Garden è l’opera di due artisti di Tbilisi, Mariam Natroshvili e Detu Jincharadze, su un presagio della fine. Tramite un’installazione video e un’esperienza VR interattiva il visitatore è trasportato nel realismo magico dell’Antropocene. La sequenza delle immagini nel video non è predefinita, ma autogenerata: l’orizzonte è infuocato, la città è svuotata, un cane abbaia incatenato al muro delle parole, un ufficio si sfascia, gli scaffali di un supermercato sono invasi dagli insetti. I Pity the Garden immerge lo spettatore in un ambiente costruito da forme narrative mitopoietiche. È un’opera poetica che ci parla, con la nuova lingua surreale dell’epoca tecnologica, di una fine e di un inizio.


Condividi su

Biennale Arte
Biennale Arte