La Biennale di Venezia

Your are here

Biennale Danza 2018 – Respirare, Strategia e Sovversione

Biennale Danza 2018 – Respirare, Strategia e Sovversione

Catalogo del 12. Festival Internazionale di Danza Contemporanea

RESPIRO, SOVVERSIONE E STRATEGIA PER L’ATTO DELLA CREAZIONE​

Dal 22 giugno all’1 luglio 2018, coreografi da tutto il mondo hanno rappresentato a Venezia l’essenza della danza come nutrimento per la psiche e per l’intelletto, accompagnando gli spettatori alla scoperta di luoghi sconosciuti e di nuovi paesaggi mentali ed emotivi: dal Leone d’Oro Meg Stuart, alla coreografa capoverdiana Marlene Monteiro Freitas, alla quale è stato attribuito il Leone d’Argento, fino alle giovani danzatrici e coreografe della Biennale College Danza, passando per grandi protagonisti come Deborah Hay, Israel Galván e Frédérick Gravel.

Il catalogo del 12. Festival Internazionale di Danza Contemporanea percorre la Biennale Danza 2018, tra prime mondiali, incontri con il pubblico e proiezioni di film e documentari, tracciando la fisionomia degli spettacoli in cartellone, con un focus sulle poetiche, le pratiche e le singole personalità degli artisti invitati. Attraverso testi critici, biografie e citazioni dagli autori il catalogo offre al lettore un ampio spettro in cui si declina la coreografia oggi ed evidenzia dinamiche e sviluppi contemporanei della figura del danzatore e del coreografo.


FORMATO
17x24 cm

PAGINE
199

FOTOGRAFIE
a colori e b/n

PREZZO
12 euro

1 VOLUME ITA/ENG
 

Acquista


Condividi su