fbpx Biennale College ASAC - Scrivere in residenza 2019
La Biennale di Venezia
    • IT
  • Menu

Your are here

Biennale College ASAC - Scrivere in residenza 2019
La Biennale -

Biennale College ASAC - Scrivere in residenza 2019

Il progetto Biennale College dell’Archivio Storico della Biennale di Venezia: è online il bando nazionale Scrivere di arte. Invio candidature entro il 3 novembre.

Scrivere in residenza

La Biennale di Venezia, presieduta da Paolo Baratta, lancia il nuovo bando Scrivere di arte. Da mercoledì 23 ottobre a domenica 3 novembre il bando è online all’indirizzo www.labiennale.org/it/biennale-college.

Si tratta del quinto dei cinque bandi che Biennale College ASAC (Archivio Storico della Biennale) dedica, per il secondo anno consecutivo, al progetto Scrivere in residenza, coinvolgendo tutti i settori della Biennale – Danza, Musica, Teatro, Cinema, Arte.

Tutti i bandi prevedono la redazione di testi destinati a una pubblicazione della Biennale di Venezia e si svolgono sul campo: i candidati selezionati saranno invitati ad assistere ai programmi di ciascun festival e mostra sotto la guida del relativo tutor, facendo inoltre ricerca nelle sedi dell’Archivio Storico della Biennale di Venezia.

Al centro del progetto è l’attenzione alla qualità dello scrivere nelle discipline che la Biennale offre attraverso i suoi festival e le mostre, perché siano occasione di riflessione e di dialogo, ma anche di studio e ricerca grazie all’ASAC, l’Archivio Storico della Biennale, miniera di memorie che consentono di inscrivere l’osservazione sul presente in una prospettiva storica.

 

Scrivere di arte

Per Scrivere di arte saranno selezionati un massimo di tre giovani laureati italiani under 30, studiosi di Arte. I lavori si concentreranno su quattro padiglioni che saranno scelti con il tutor e riguarderanno le modalità organizzative con cui sono stati realizzati, lo spirito che ha animato la partecipazione, le scelte artistiche, le opere esposte, il loro rapporto con il tema scelto dal curatore della Mostra, etc. Il tutor è Cristiana Collu, Direttore Generale della Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma.

Il tema sarà sviluppato in tre fasi di attività e ricerca a Venezia nelle sedi della Biennale (Ca’ Giustinian, Arsenale, Giardini, Biblioteca della Biennale ai Giardini, Archivio Storico al VEGA):

  • la prima fase, dal 18 novembre al 25 novembre, prevede la visita della 58. Esposizione Internazionale d’Arte e partecipazione alle attività programmate e inizio attività di ricerca presso l’Archivio Storico, guidati dal tutor.
  • la seconda fase, dal 10 al 13 dicembre, prevede la specifica attività di ricerca presso l’Archivio Storico guidati dal tutor; entro il 7 gennaio è fissata la scadenza per l’invio della prima bozza del testo.
  • la terza fase, dal 14 al 17 gennaio, prevede attività di analisi e approfondimento della prima bozza del testo assieme al tutor presso l’Archivio Storico.

È prevista una giornata di presentazione comune dei lavori che saranno, infine, raccolti in una pubblicazione della Biennale di Venezia.
I selezionati potranno usufruire di una foresteria messa a disposizione dalla Biennale di Venezia, della tessera per il trasporto pubblico in città, dei pasti (pranzo).
Il testo ufficiale e completo del bando Biennale College ASAC, Scrivere di arte, è consultabile online da mercoledì 23 ottobre.

Vai al bando Scrivere di arte


Condividi su