la Biennale di Venezia
Visual Entry Page Architettura (new)

Architettura


Hendrik Petrus Berlage. Disegni

4. Mostra Internazionale di Architettura
Direttore: Aldo ROSSI
18 luglio – 28 settembre 1986
Sede: villa Farsetti a Santa Maria di Sala (Ve)
Direttore indicato dal Presidente Paolo Portoghesi
 
La quarta Biennale di Architettura è organizzata l’anno successivo alla precedente (dunque infrange nuovamente la scansione biennale) ed è dedicata al lavoro di un solo architetto, Hendrik Petrus Berlage (Amsterdam, 1865-1934). Il direttore Aldo Rossi raccoglie, per la prima volta in Europa, il corpus di disegni del maestro olandese e allestisce una mostra a Villa Farsetti a Santa Maria di Sala, nell’entroterra veneziano, confermando dopo la prima edizione la sua volontà di far interagire l’istituzione con il territorio. Villa Farsetti, inoltre, risponde alla necessità di trovare un luogo alternativo ai tradizionali spazi occupati nello stesso anno dall’Esposizione Internazionale d’Arte.

L’imperativo di Berlage è “Guardare all’edificio e alla storia dell’edificio”. L’attenzione e il costante confronto di Berlage con la Storia è uno dei principali motivi per cui questa Biennale gli rende omaggio. Continuando la critica al movimento Moderno e al suo razionalismo, anche questa edizione, come le precedenti, concentra la propria attenzione sull’essenziale rapporto che, secondo Portoghesi e Rossi, l’architettura contemporanea deve avere col passato.

Sospettoso delle sinuose linee del liberty, e distante dall’avanguardia e dalla sua esaltazione del progresso, Berlage sviluppa un pensiero autonomo che lo porta a costruire alcune delle più importanti architetture del Novecento, come la Borsa di Amsterdam del 1903. Una serie di composizioni utopiche in mostra testimoniano il fascino esercitato su Berlage dalla volontà di creare l’opera d’arte totale, unendo arte, architettura, storia e spazio: la casa per Beethoven, il teatro di Wagner su incarico della società wagneriana, il mausoleo dedicato a Lenin sulla Piazza Rossa ne sono esempi.

Dopo Venezia, la mostra si sposta ad Amsterdam, Parigi e Berlino, per far riscoprire al grande pubblico l’attualità e la forza dell’opera e del lavoro di un grande maestro del passato.
Elements of Architecture
Elementi fondamentali utilizzati da ogni architetto, in ogni tempo e in ogni luogo
Monditalia
41 installazioni che attraversano il territorio italiano da Sud a Nord, e oltre
Absorbing Modernity 1914-2014
Le partecipazioni nazionali alla 14. Mostra