la Biennale di Venezia
Main Visual Sezione Cinema STORIA

Cinema


70 Registi per Venezia 70

- ALEKSEI FEDORCHENKO
Tutte le sezioni »
 

Biografia
Regista e sceneggiatore, nasce nel 1966 nei pressi di Orenburg. Debutta come regista nel 2002 con l’intenso David, presentato e premiato a numerosi festival del cinema, tra i quali l’Anthropological Film Festival di Salekhard (secondo classificato) e i Festival di Stoccolma (Gran Premio), Lubljana (Gran Premio) e Varsavia (secondo classificato). Col suo primo lungometraggio, la docu-fiction Pervye na lune (2005), epopea fantastica sulla conquista sovietica della luna negli anni Trenta, partecipa alla 62. Mostra di Venezia, dove vince il premio Orizzonti come miglior documentario; il film è premiato in seguito anche ai Festival di Sochi e di Cottbus. Nel 2005 fonda la casa di produzione “29 febbraio”, con la quale produce il lungometraggio Železnaya doroga (2006) e i documentari Shosho (2007) e Veter Šuvgej (2008), in cui inizia la sua personale e insolita ricerca sulle diverse etnie dell’ex Unione Sovietica. Approfondisce l’argomento, stavolta scegliendo la strada del film di finzione, anche con Ovsyanki (Silent Souls, 2010), ispirato al romanzo di Denis Osokin e vincitore dell’Osella per la miglior fotografia alla 67. Mostra di Venezia: la trama racconta di un uomo che chiede al suo migliore amico di aiutarlo a dare l’estremo addio alla moglie morta secondo la tradizione della cultura Merya, un'antica tribù ugro-finnica del lago Nero, pittoresca regione della Russia centro-occidentale. Il suo ultimo film Nebesnye zheny lugovykh mari (Spose celestiali dei mari di pianura, 2012) è stato presentato al Festival Internazionale del Film di Roma e al Karlovy Vary Film Festival.
FILM PRESENTATI A VENEZIA:
2005 – Pervye na Lune (The First on the Moon) – Orizzonti (regia)
2010 – Ovsyanki (Silent Souls) – In concorso (regia)

PREMI:
2005 – Pervye na Lune (The First on the Moon) – Premio Orizzonti Doc
2010 – Ovsyanki (Silent Souls) – Osella per la migliore fotografia

PRESENZE IN GIURIA:
2006 – Giuria Corto Cortissimo
2011 – Premio “Luigi De Laurentiis” per un’opera prima


 



70 Registi per Venezia 70