Chiudi

la Biennale di Venezia
Main Visual Sezione Cinema STORIA

Cinema

70 Registi per Venezia 70

- TARIQ TEGUIA
Tutte le sezioni »
 


Biografia
Nato ad Algeri nel 1966, dopo gli studi in filosofia e arti plastiche lavora come fotografo freelance per alcune testate algerine e come professore alla Scuola di Belle Arti della sua città. Debutta alla regia con quattro cortometraggi: Kech'mouvement (1996), Le chien (1996), Ferrailles d'attente (1998) e La clôture (2002). Venezia accoglie nel 2006 il suo esordio nel lungometraggio Roma wa la n’touma, presentato nella sezione Orizzonti, storia di un uomo e una donna che vagano per le strade di Algeri alla ricerca di un modo per lasciare il loro paese, sfuggire alla guerra e arrivare in Europa. Nel 2008 Teguia torna alla Mostra, questa volta in concorso, con il secondo film Gabbla (Inland), che si aggiudica il premio Fipresci.
FILM PRESENTATI A VENEZIA: 
2006 – Roma wa la n’touma – Orizzonti (regia, sceneggiatura)
2008 – Gabbla (Inland) – In concorso (regia, sceneggiatura)

PREMI: 
2008 - Gabbla (Inland) – Premio Fipresci


 



70 Registi per Venezia 70