Questo sito usa cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo e per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le preferenze da te manifestate durante la navigazione.
Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookies, fino ad eventualmente escluderne l’installazione, premi qui.
Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.



la Biennale di Venezia
Main Visual Sezione Cinema (new)

Cinema


69. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica

Direttore: Alberto Barbera

29 agosto > 8 settembre 2012

«80!»

DIEU A BESOIN DES HOMMES (1950) - JEAN DELANNOY
Tutte le sezioni »
 
Sinossi
Gli abitanti della selvaggia isola di Sein – al largo della Bretagna – assistono alla fuga del curato, esasperato dagli atti di banditismo verso i naufraghi e dall’ostinazione nel peccato della popolazione. Il sacrestano Thomas, pescatore analfabeta, cede al desiderio della comunità e tenta di svolgere gli uffi ci sacerdotali compiendo un sacrilegio. Si adopera per l’arrivo di un nuovo curato ma deve fronteggiare le emergenze tra cui un dramma: Joseph ha ucciso la propria madre malata di mente per pietà e spera nell’assoluzione della chiesa.
5 settembre 17:00 - Sala Volpi 6 settembre 19:45 - Sala Perla 2 «80!» Dieu a besoin des hommes (1950) di Jean Delannoy - Francia, 100'
v.o. francese - s/t inglese, italiano

 
Commento del regista
È sicuramente uno dei fi lm più importanti che ho fatto per le istanze spirituali che lo animano. E non è un fi lm che ricorre alla provocazione. È un’opera che compie un ritorno alle origini del cristianesimo: là si esprime la sua forza rivoluzionaria che non incoraggia il conformismo religioso e le maschere ecclesiastiche.