Questo sito usa cookie tecnici e cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo e per inviarti messaggi pubblicitari in linea con le preferenze da te manifestate durante la navigazione.
Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookies, fino ad eventualmente escluderne l’installazione, premi qui.
Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.



la Biennale di Venezia
Main Visual Sezione Teatro (new)

Teatro


Young Italian Brunch

La nuova creazione scenica italiana
11 > 15 ottobre - ore 13.00
Teatro Fondamenta Nuove
11 ottobre ore 13.00,  Santasangre - Sei gradi
12 ottobre ore 13.00,  Teatropersona - A U R E
13 ottobre ore 13.00,  Anagoor - Fortuny
14 ottobre ore 13.00,  Muta Imago - Displace #1 La rabbia rossa
15 ottobre ore 13.00,  ricci/forte - Grimmless
 
Sono cinque tra le più stimolanti, originali e, perché no, discusse compagnie della giovane scena teatrale e performativa italiana le protagoniste di Young Italian Brunch, la sezione che – nell’inconsueto orario dell’ora di pranzo – offrirà al pubblico, agli operatori e ai critici un “assaggio” di quello che si muove nella galassia teatro di casa nostra.

Come si addice a un brunch, le parole chiave sono l’informalità, la compresenza di differenti pietanze, la voglia di sovvertire le regole di fruizione e certamente un panorama mobile e frastagliato, come quello della scena italiana, fornisce gli ingredienti ideali per questo appuntamento.

Ecco quindi, accostati sull’ideale “buffet” allestito al Teatro Fondamenta Nuove (da anni a Venezia attivissimo sul fronte della sperimentazione e parte attiva nella realizzazione del cartellone) la suggestiva amalgama di linguaggi di Sei Gradi del collettivo Santasangre, la raffinata evocazione proustiana di A U R E della compagnia Teatropersona, il nuovo tuffo di Anagoor nel mistero della bellezza e dell’arte con Fortuny, la bruciante rinascita che i Muta Imago evocano in Displace #1 La rabbia rossa e il cortocircuito che gli enfants terribles Ricci/Forte operano in Grimmless, tra suggestioni fiabesche e linguaggi del presente.

Young Italian Brunch nasce con il desiderio di far conoscere, soprattutto agli operatori stranieri, alcune delle realtà teatrali italiane più nuove e significative. Ce n’è per tutti i gusti… buon appetito!

[ Scarica il depliant del Festival in formato PDF ]