La Biennale di Venezia

Your are here

Musica -

Sostituita la performance di Keith Jarrett il 29 settembre

Il Parco della Musica Contemporanea Ensemble entra in cartellone con un omaggio a Elliott Carter.

A causa di problemi di salute Keith Jarrett ha cancellato tutti gli impegni per il 2018.

Verrà sostituita la performance di Keith Jarrett

29 settembre, Biennale Musica: c’era grande attesa per la performance di solo piano di Keith Jarrett, coronata dalla premiazione con il Leone d’Oro alla carriera. Ma sono sopraggiunti problemi di salute che hanno tenuto e tengono lontano dai teatri Keith Jarrett facendogli cancellare tutti gli impegni per il 2018, a partire dal concerto alla Carnegie Hall di New York del 21 marzo e inclusa l’annunciata performance solista a Venezia del 29 settembre. L’assenza del Maestro per l’anno in corso impone un cambio di programma.

Il Presidente della Biennale Paolo Baratta e il Direttore del Settore Musica Ivan Fedele annunciano che sarà un concerto del Parco della Musica Contemporanea Ensemble (PMCE) dedicato a un altro grande americano, Elliott Carter, a sostituire la performance di solo piano il 29 settembre.

L’ensemble PMCE è già protagonista di un altro appuntamento il 28 ottobre, in apertura di programma del 62. Festival Internazionale di Musica Contemporanea: la prima esecuzione italiana della versione integrale di The Yellow Shark di Frank Zappa al Teatro Goldoni.

Il 62. Festival, intitolato Crossing the Atlantic, si svolgerà a Venezia dal 28 settembre al 7 ottobre.

 


Condividi su