La Biennale di Venezia

Your are here

Biennale Danza 2018

Marlene Monteiro Freitas

Leone d’Argento

Cerimonia di consegna

Giovedì 28 giugno 2018

Marlene Monteiro Freitas

La Biennale di Venezia ha attribuito alla danzatrice e coreografa capoverdiana Marlene Monteiro Freitas il Leone d’Argento.

Considerata fra i migliori talenti della sua generazione, Marlene Monteiro Freitas, nata a Capo Verde e oggi residente a Lisbona, è stata la sorpresa delle ultime stagioni con la sua presenza elettrizzante e la forza dionisiaca di spettacoli che “parlano di metamorfosi e deformazione, influenzati dalla tradizione carnevalesca della sua isola natale” - come recita la motivazione. “Nei lavori della Freitas – prosegue la motivazione - traspare il desiderio di trasgredire i limiti dell’esteticamente corretto. Lavorando sulle emozioni più che sui sensi la coreografa dà forma a gesti e parole difficili da esprimere, apre all’immaginario, ai nostri multipli io, creando situazioni ed esseri eterogenei, con i loro paradossi, obbligandoci a ‘guardare’ diversamente”.

Note biografiche

Marlene Monteiro Freitas (Capo Verde, 1979) studia danza a Bruxelles, presso il P.A.R.T.S., e a Lisbona, presso la Escola Superior de Dançae e la Fundação Calouste Gulbenkian. Nel suo Paese d’origine, Capo Verde, è cofondatrice del gruppo di danza Compass e collabora con il musicista Vasco Martins.
Lavora con Emmanuelle Huynn, Loic Touzé, Tânia Carvalho, Boris Charmatz. Tra le sue creazioni: Of Ivory and Flesh - Statues also suffer (2014); Paradise - private collection (2012-13); (M)imosa (2011), progetto sviluppato con Trajal Harell, François Chaignaud e Cecilia Bengolea; Guintche (2010); A Seriedade do Animal (2009-10); Uns e Outros (2008); A Improbabilidade da Certeza (2006); Larvar (2006); Primeira Impressão (2005). I comuni denominatori di questi lavori sono l’apertura, l’impurità e l’intensità.
Marlene Monteiro Freitas è cofondatrice di P.OR.K, centro di produzione delle arti dello spettacolo di Lisbona, dove risiede attualmente.

Biennale Danza
Biennale Danza