La Biennale di Venezia

Your are here

Cinema

Jason Raftopoulos - West of Sunshine



Australia / 78’
lingua Inglese
cast Damian Hill, Ty Perham, Kat Stewart, Tony Nikolakopoulos, Arthur Angel
sceneggiatura Jason Raftopoulos
fotografia Thom Neal
montaggio Paul Rowe
scenografia Anna Russell
costumi Alicia Aulsebrook
musica Lisa Gerrard, James Orr
suono Tristan Meredith
effetti speciali Chris Reynold

Sinossi

Separato dalla sua famiglia e indebitato dopo essere caduto nel circolo vizioso del gioco d’azzardo, Jim ha meno di un giorno per restituire un prestito a un violento usuraio. La giornata si capovolge quando deve occuparsi del figlio a casa da scuola per le vacanze. Il rapporto di Jim con il figlio viene messo alla prova nel momento in cui i suoi piani per ripagare il prestito falliscono. Quando il suo ultimo disperato sforzo di saldare il debito mette a repentaglio la vita del figlio, dovrà scegliere tra il proprio passato e una seconda possibilità nella vita.

Commento del regista

West of Sunshine è una storia di amore, libero arbitrio e trauma intergenerazionale. L’amore viene esplorato non solo come idea o sentimento ma sulla base delle azioni che dobbiamo compiere. Nell’arco di un giorno, Jim impara a mettere da parte il proprio trauma da abbandono e ad afferrare la seconda possibilità che gli si offre davanti: essere un padre per il proprio figlio. Sceglie di amare e essere amato. Cinematograficamente, mi sono ispirato al cinema neorealista italiano, documentando lo snodarsi degli eventi e anche giocando con quello stile per amplificare i significati sottintesi nei momenti chiave del film. In una società disgregata, lo scopo che intendevo perseguire in questo film era celebrare semplici ma fondamentali valori umani e familiari.

Sala Volpi

LUNGOMARE MARCONI 1861, 30126
LIDO DI VENEZIA
TEL  0415218711
info@labiennale.org

Scopri la sede

Vedi su Google Maps

Condividi su

Biennale Cinema
Biennale Cinema