fbpx Biennale Cinema 2017 | Cosimo Gomez - Brutti e cattivi
La Biennale di Venezia

Your are here

Cinema

Cosimo Gomez - Brutti e cattivi



Italia, Francia / 87’
lingua Italiano, Cinese, Nigeriano
cast Claudio Santamaria, Marco D’Amore, Sara Serraiocco, Simoncino Martucci
sceneggiatura Cosimo Gomez, Luca Infascelli
fotografia Vittorio Omodei Zorini
montaggio Mauro Bonanni
scenografia Maurizio Sabatini
costumi Anna Lombardi
musica The Sweet Life Society e Paolo Vivaldi
suono Paolo Lucaferri
effetti speciali Maurizio Corridori

Sinossi

Il Papero, Ballerina, il Merda e Plissé s’improvvisano rapinatori per il colpo che cambierà la loro vita. Non importa se il primo è senza gambe e Ballerina, la sua bellissima moglie, non ha le braccia, se Merda è un rasta tossico e Plissé un nano rapper. Sono solo dettagli. Per loro non ci sono ostacoli. Solo sogni.
Anche se, dopo il colpo, le cose si complicano: ogni membro dell’improbabile banda sembra avere un piano tutto suo per tenersi il malloppo. Tutti fregano tutti senza nessuna pietà in una girandola d’inseguimenti, cruente vendette, esecuzioni sanguinose e tradimenti incrociati.

Commento del regista

Il tema alla base di Brutti e cattivi è l’uguaglianza. Tutto il film si muove all’interno della “regola” che ogni essere umano può essere cinico e spietato a prescindere dalle apparenze. Brutti e cattivi è una commedia d’azione che rompe gli schemi, in cui un gruppo di sfortunati cialtroni e cattivi, abilissimi e spregiudicati, mette a segno un’ingegnosa rapina. Non solo: li vedremo fare sesso, offendere ed essere offesi, uccidere ed essere uccisi, in una girandola di avvenimenti. Ma non è un film realistico. È un film che, camminando in equilibrio tra il vero e il verosimile, punta a raggiungere una dimensione lirica e divertente al tempo stesso.

PalaBiennale

VIA SANDRO GALLO 86
30126 LIDO DI VENEZIA
TEL. 0415218711
info@labiennale.org

Scopri la sede

Vedi su Google Maps

Condividi su

Biennale Cinema
Biennale Cinema