fbpx Archivio Storico | ASAC
La Biennale di Venezia
Biblioteca, Venezia – Archivio, Porto Marghera

Archivio storico delle arti contemporanee

“L’Archivio Storico è il luogo da cui e verso il quale transitano le memorie e i documenti del passato ma è anche il luogo dell’archivio del nostro futuro” (Paolo Baratta).
L’Archivio Storico delle Arti Contemporanee (ASAC) tutela, conserva e valorizza il patrimonio documentale della Biennale di Venezia e delle arti del Novecento, raccolto dal 1895 a oggi.

L’ASAC, oltre all’attività di conservazione, catalogazione inventariazione e ricerca, valorizza il patrimonio documentario prodotto dalla Biennale. Cura mostre promosse direttamente e collabora con i vari settori della Fondazione alla realizzazione delle manifestazioni. La promozione del patrimonio si esplica anche all’esterno della Fondazione, attraverso la circolazione di documenti e di opere concessi in prestito a istituzioni italiane ed estere.

News

Mostre Virtuali

Rivivi virtualmente le mostre realizzate nel Portego di Ca’ Giustinian

Fotografie, manifesti e bozzetti per scoprire il patrimonio conservato dall’Archivio Storico.

Scopri

Modalità di accesso alle sedi

A partire dal 6 agosto 2021, ad esclusione dei minori fino a 12 anni e dei soggetti esenti, è obbligatorio esibire il Green Pass o certificazione equivalente riconosciuta dallo Stato Italiano per accedere alle sedi.
Il Green Pass o certificazione equivalente deve attestare una delle seguenti casistiche:
la vaccinazione completa / la somministrazione della prima dose (nei casi in cui il vaccino ne preveda due) / l’avvenuta guarigione / il risultato negativo di un tampone molecolare o rapido antigenico effettuato nelle 48 ore precedenti la visita.
Al momento del controllo, agli utenti verrà richiesto di esibire un documento d’identità in corso di validità. La Biennale di Venezia, in caso di mancata esibizione della documentazione di cui sopra, non consentirà l’accesso alla sede.
Per maggiori informazioni: https://www.dgc.gov.it/web/

Storia dell’ASAC

Dal 1928: inaugurazione dell'Istituto Storico d'Arte Contemporanea a Palazzo Ducale...
...al 2020: le collezioni librarie alla Biblioteca dei Giardini e i fondi archivistici al VEGA di Porto Marghera
Scopri
Archivio Storico
Archivio Storico