fbpx Biennale Cinema 2022 | Shab, Dakheli, Divar (Oltre il muro)
La Biennale di Venezia

Your are here

Cinema

Shab, Dakheli, Divar (Oltre il muro)

Venezia 79 Concorso

Regia:
Vahid Jalilvand
Produzione:
Ali Jalilvand
Durata:
126’
Lingua:
Farsi
Paesi:
Iran
Interpreti:
Navid Mohammadzadeh, Diana Habibi, Amir Aghaee, Saeed Dakh, Danial Kheirikhah, Alireza Kamali
Sceneggiatura:
Vahid Jalilvand
Fotografia:
Adib Sobhani
Montaggio:
Vahid Jalilvand
Scenografia:
Keyvan Moghaddam
Costumi:
Keyvan Moghaddam
Musica:
Olafur Arnalds, Mohammadreza Shajarian
Suono:
Dariush Sadeghpour, Alireza Alavian
Effetti visivi:
Mohammad Baradaran

Sinossi

Ali, un uomo cieco, sta cercando di togliersi la vita quando viene interrotto dal custode del palazzo in cui vive. Viene informato che la polizia sta cercando una donna in fuga che sembra essersi nascosta nell’edificio. Poco per volta, Ali scopre che la fuggitiva, Leila, si trova nel suo appartamento. La donna ha partecipato a una protesta operaia sfociata nel caos, ed è sconvolta per la scomparsa del figlio di quattro anni, avvenuta quando lei è stata allontanata a bordo di un furgone della polizia. A poco a poco, Ali si lega emotivamente a lei. Desideroso com’è di fuggire dalla realtà, aiutare Leila diventa un rifugio nel suo mondo di immaginazione.

Commento del regista

Nel 2018, ho sentito parlare della rinascita della speranza perduta del pubblico in un file audio di un famoso poeta iraniano: “Senza speranza, non troveremo mai la forza di alzarci... non c’è aria fresca da respirare... non c’è più vita da vivere”. Mi sono chiesto come possiamo dare a un pubblico colpito da disgrazie e crudeltà la speranza di rialzarsi, respirare e vivere di nuovo. La risposta era in una poesia: “Immagina che il mondo dorma e che nessuna lettera arrivi a destinazione, / Immagina che alcuni siano lontani o non siano mai stati in alcun luogo, / Immagina che tolgano il pane dalla tavola e le parole da un libro, i fiori dagli alberi e il sorriso dalle nostre labbra, / Cosa faranno ai nostri sogni?”. E questo è stato l’inizio di Shab, Dakheli, Divar.

Produzione/Distribuzione

PRODUZIONE: Ali Jalilvand
No.3, Ebne Sina St., Shahid Shah Nazari St., Mohseni Square
1545948111 – Tehran, Islamic Republic of Iran
Tel. +98 2122250106
Mob. +98 9121160919
ali.jalilvand121@yahoo.com

DISTRIBUZIONE INTERNAZIONALE: Michael Weber – The Match Factory
Domstrasse 60
50668 – Cologne, Germany
Mob. +49 221539709 0
info@matchfactory.de
www.the-match-factory.com
Facebook: https://facebook.com/thematchfactory/
Instagram: https://www.instagram.com/thematchfactory/
Twitter: https://twitter.com/thematchfactory

UFFICIO STAMPA: Viviana Andriani, Aurelie Dard – RENDEZ-VOUS PR
75 rue des Martyrs
75018 – Paris, France
Tel. +33 142663635
viviana@rv-press.com
festival@rv-press.com

UFFICIO STAMPA ITALIANA: Viviana Andriani, Aurelie Dard – RENDEZ-VOUS PR
75 rue des Martyrs
75018 – Paris, France
Tel. +33 142663635
viviana@rv-press.com
festival@rv-press.com


Condividi su

Biennale Cinema
Biennale Cinema