fbpx Biennale Cinema 2022 | Classici fuori Mostra - Uccellacci e uccellini
La Biennale di Venezia

Your are here

Cinema

Classici fuori Mostra - Uccellacci e uccellini



UCCELLACCI E UCCELLINI (86’)
di Pier Paolo Pasolini
con Totò, Ninetto Davoli, Francesco Leonetti, Femi Benussi
Italia, 1966
Restauro a cura di Fondazione Cineteca di Bologna, in collaborazione con Compass Film e Istituto Luce Cinecittà. Con il contributo del Ministero della Cultura
Presenta Michele Gottardi

 

Proiezione in lingua originale con sottotitoli in italiano.

Ingressi:
Biglietto intero € 6 / Ridotto € 3
Abbonamento ridotto € 30
Biglietti in vendita presso la biglietteria del Cinema Rossini
Per informazioni: www.culturavenezia.it/cinema

Scopri di più su Classici fuori Mostra

Descrizione

“Questa storia di un padre e di un figlio che non si sa chi siano, che vengono da non si sa dove e vanno chissà dove, che errano per il suburbio e la campagna romana, che dialogano con un linguacciuto corvo marxista (e finiscono per mangiarselo cioè per “nutrirsene”), che parlano con gli uccelli come San Francesco, che fanno l’amore tutti e due con la stessa “battona”, questa storia è costruita appunto come una poesia e non come un romanzo di Pasolini (…) Il film contiene alcune tra le cose più belle dell’autore; ed è probabilmente il più pasoliniano tra tutti i suoi film, quello, cioè, nel quale il regista si è più avvicinato al discorso libero e pieno di imprevisti che, almeno per ora, sembra essere lo scopo al quale mira il suo cinema. Quello che Pasolini non era riuscito a fare con Anna Magnani in Mamma Roma, cioè inserire il mondo dell’attore in quello del regista, qui gli è riuscito perfettamente con Totò che nella parte del padre ci ha dato une delle sue migliori interpretazioni”. (Alberto Moravia)

Cinema Rossini

Salizada de la Chiesa o del Teatro
San Marco 3997/A
30124 Venezia
Tel. 041 2417274

Scopri la sede

Vedi su Google Maps

Condividi su