fbpx Biennale Musica 2022 | Lecture - Michel van der Aa
La Biennale di Venezia

Your are here

Musica

Lecture - Michel van der Aa



Michel van der Aa, vincitore del premio Johannes Vermeer nel 2015 e del Grawemeyer Award nel 2013, è uno dei compositori e registi teatrali più richiesti del momento. Pioniere negli ambiti della nuova musica e della tecnologia, i suoi lavori scenici che integrano film e suoni campionati, rappresentano un’ ibridazione coerente tra teatro musicale e progetto multimediale.
I lavori immaginifici realizzati da van der Aa nell’ambito del teatro musicale, Upload (2020), Eight (2019), Blank Out (2016), Sunken Garden (2012), The Book of Disquiet (2008), After Life (2006) e One (2002), hanno ricevuto il plauso della critica e del pubblico a livello internazionale. Allestimento, film e musica sono interconnessi in un collage di strati trasparenti, creando lavori che sono in parte documentario, in parte filosofia.
Vincitore di numerosi premi per il suo lavoro innovativo, Michel van der Aa è ospite regolare dei festival e delle sale da concerto di maggior prestigio del mondo: il Barbican Centre, l’Opéra de Lyon, il Park Avenue Armory, i Berliner Festspiele, La Biennale di Venezia, il Festival d’Aix-en-Provence, il Beijing Music Festival, la Los Angeles Philhar- monic, il Lincoln Centre Festival, l’Holland Festival e il Suntory Hall Summer Festival. Nel 2017 è stato compositore in residenza al Festival di Lucerna.

Conservatorio Benedetto Marcello

San Marco 2810
Campiello Pisani
30124 Venezia

Scopri la sede

Vedi su Google Maps

Condividi su

Biennale Musica
Biennale Musica