fbpx Biennale Musica 2019 | Annullata la presenza di Mohini Dey alla Biennale Musica 2019
La Biennale di Venezia
    • IT
  • Menu

Your are here

Annullata la presenza di Mohini Dey alla Biennale Musica 2019
Musica -

Annullata la presenza di Mohini Dey alla Biennale Musica 2019

Domenica 29 settembre, al Teatro Toniolo, si terrà il concerto di un quartetto d’eccezione riunito sotto il nome di Louiz Banks & AgniSutra.

Mohini Dey non potrà essere al Teatro Toniolo per il concerto in programma il 29 settembre (ore 20.00) nell’ambito del 63. Festival Internazionale di Musica Contemporanea. La nota bassista ha dovuto annullare tutti i suoi impegni fino a fine ottobre.

Il concerto

Il concerto al Teatro Toniolo avrà luogo con la stessa band di musicisti fuoriclasse già in programma con Mohini Dey e precisamente: Louiz Banks alle tastiere, fondatore dell’Indo-Jazz Ensemble, membro del quartetto che si esibiva con Ravi Shankar e con John McLaughlin nel suo album Floating Point; Gino Banks alla batteria, figlio di Louiz e membro della band fusion Nexus; U Rajesh al mandolino, spettacolare strumentista, anch’egli con John McLaughlin in Floating Point, ma autore anche di numerosi album solisti; Giridhar Udupa, “il re del ghatam”, tradizionale strumento a percussione indiano, fra i fondatori del Layatharanga, musicisti classici indiani espressamente dediti alla fusione tra classica indiana, folk e world music.
Un quartetto d’eccezione riunito sotto il nome di Louiz Banks & AgniSutra condurrà il pubblico del Teatro Toniolo in un viaggio affascinante nei colori, nelle armonie e nei ritmi della fusion più aggiornata.

Scopri di più sul concerto


Condividi su