fbpx Biennale Musica 2020 | Aural Exciters: una serata al Parco Albanese (Bissuola, Mestre)
La Biennale di Venezia
    • IT
  • Menu

Your are here

Aural Exciters: una serata al Parco Albanese (Bissuola, Mestre)
Musica -

Aural Exciters: una serata al Parco Albanese (Bissuola, Mestre)

Domenica 13 settembre alle 19.30 live set con i giovani artisti del CIMM – Centro di Informatica Musicale e Multimediale della Biennale di Venezia.

Aural Exciters

Domenica 13 settembre alle ore 19.30 al Parco Albanese (Bissuola, Mestre) va in scena Aural Exciters: un termine derivato da tecnologie pionieristiche per ritoccare le registrazioni, ma che qui si vuol riferire al lavoro e al piacere di scoprire nuovi stimoli aurali, uditivi, musicali. Perché è la loro manipolazione, l’artigianato umano che solo può imprimere quello scarto o quella sollecitazione che trasformano il paesaggio sonoro che accompagna e invade le nostre vite in pensiero musicale, sottraendolo alla casualità, all’abitudine, alla quotidianità.

Sonorità en plein air, appartenenti sia alle più recenti produzioni, sia riscoperte dalle varie epoche della dance culture, mediante quella pratica lenta e manuale denominata diggin’: ovvero la ricerca di dischi poco conosciuti, oggetti musicali ritrovati scavando in archivi, mercatini, piccoli negozi specializzati, collezioni private.

Gli interpreti sono: Bottin (DJ e tutor workshop DJ e Producer/Performer presso il CIMM – Centro di Informatica Musicale e Multimediale della Biennale di Venezia), Giulio Villano – partecipante alla Biennale College CIMM, Marco Salvalaio – partecipante alla Biennale College CIMM.

Per partecipare al live set è obbligatorio prenotare il proprio posto.
L’ingresso avverrà nel rispetto delle normative vigenti per l’emergenza Covid.

Prenota il tuo posto


Condividi su