fbpx Biennale Cinema 2021 | Misure anti-Covid 19 / Green Pass alla 78. Mostra
La Biennale di Venezia

Your are here

Misure anti-Covid 19 / Green Pass alla 78. Mostra
Cinema -

Misure anti-Covid 19 / Green Pass alla 78. Mostra

L’obiettivo è garantire la piena sicurezza per tutti gli accreditati e il pubblico della Mostra.

Misure anti Covid-19 / Green Pass

La Biennale di Venezia ha elaborato, in accordo con le autorità competenti, le misure anti Covid-19 / Green Pass riepilogate di seguito, da attuare per lo svolgimento della 78. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica (1 – 11 settembre 2021), con l'obiettivo di garantire la piena sicurezza per tutti gli accreditati e il pubblico della Mostra.

Misure per gli accreditati
Obbligo del Green Pass

Per ritirare l’accredito ed entrare nell’area della Mostra e delle sale al Lido e a Venezia è obbligatorio avere e presentare a chiunque sia preposto a effettuare il controllo, il Green Pass o certificazione equivalente, che deve attestare una delle seguenti casistiche: la vaccinazione completa con vaccini riconosciuti da EMA (Moderna, Pfizer, AstraZeneca, Johnson&Johnson), la somministrazione della prima dose con validità dal quindicesimo giorno successivo fino alla data prevista per la somministrazione della seconda dose (nel caso di vaccino a doppia dose), il certificato di l’avvenuta guarigione da Covid-19, il risultato negativo di un tampone molecolare o rapido antigenico effettuato nelle 48 ore precedenti l’accesso.

Presso le aree della Mostra sono disponibili postazioni per effettuare eventualmente tamponi rapidi antigenici. Al momento della consegna dell’accredito e del controllo del Green Pass, agli accreditati sarà richiesto di esibire un documento d’identità in corso di validità. In assenza di quanto sopra, la Biennale rifiuterà l'ingresso alla Mostra e non sarà possibile ottenere alcun rimborso. Tutti gli accreditati sono pregati di portare sempre con sé copie della certificazione Green Pass.

Ritiro dell’accredito e Green Pass incorporato nella tessera
La certificazione del Green Pass sarà incorporata digitalmente nella tessera di accredito al momento del suo ritiro ai desk. Sarà così garantita a ogni ingresso in sala la verifica del Green Pass tramite lettura diretta della tessera stessa.

Prenotazione obbligatoria
La prenotazione del posto a sedere è obbligatoria tramite la piattaforma Boxol. Occorre rispettare il posto assegnato. Qualora l’accreditato necessiti di tamponi, potrà prenotarli utilizzando la medesima piattaforma. Per l’accreditato il tampone è gratuito.

Informazioni sulla prenotazione del posto in sala per gli accreditati

Si riassumono di seguito alcune informazioni essenziali sulla prenotazione e l’accesso al posto in sala per gli accreditati alla 78. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica (1 – 11 settembre 2021):

- per accedere alle proiezioni, se non ci si è già registrati sullo stesso portale nelle scorse edizioni o mediante procedura agevolata tramite formulario online di accredito, occorre registrarsi al portale https://labiennale.boxol.it/BiennaleCinemaAccreditati
cliccando in fondo alla pagina “Se non hai ancora un account Registrati” inserendo i propri dati e una password a scelta di almeno otto lettere, con almeno una lettera maiuscola, con un numero e un simbolo (!, ?, @ e così via). Esempio di password sicura bicZin88@.
- La schermata successiva alla pagina di registrazione chiederà di inserire il proprio codice di accredito (quello inviato con mail di conferma e utilizzato per il pagamento dell’accredito). A procedura terminata l’ accredito sarà associato alla propria utenza e si potrà effettuare la prenotazione del proprio posto in sala. Per le visite successive al portale il sistema riconoscerà automaticamente l’utenza facendovi accedere direttamente alla lista delle proiezioni.
- Per gli accreditati già registrati al portale nell’edizione precedente (77. Mostra, 2020), una volta inseriti mail e password (attenzione ad inserire stessa mail e password scelte per la 77. Mostra) il portale vi porterà direttamente alla pagina di inserimento del codice di accredito per abilitarvi alle prenotazioni della Mostra in corso. Una volta scelta la proiezione e conclusa la fase di prenotazione del posto in sala il biglietto (formato pdf) vi verrà trasmesso con una mail e sarà sempre scaricabile  nell’area “Le mie prenotazioni”, accessibile dal menu in alto a destra del portale.

Le prenotazioni per le proiezioni saranno disponibili inizialmente (proiezioni dell’1, 2, 3 settembre) a partire dalle 72 ore antecedenti l’orario di inizio della proiezione stessa e, a partire dall’1 settembre (proiezioni dal 4 settembre in poi) dalle 74 ore antecedenti l’orario di inizio delle proiezioni. Le prenotazioni saranno abilitate sulla base alla tipologia del proprio accredito.
Per le proiezioni riservate Press/Industry, in caso di disponibilità di posti rimanenti, le prenotazioni saranno abilitate anche alle altre tipologie di accredito a partire dalle  24 ore antecedenti la proiezione.
- L’accesso in sala sarà consentito dopo la verifica della prenotazione effettuata, tramite lettura diretta della tessera di accredito. Non è obbligatorio esibire la stampata pdf della prenotazione. Naturalmente si consiglia di conservare l’informazione relativa alla fila e al numero del posto in sala scelti. Ricordiamo che nella sezione “Le mie prenotazioni” consultabile direttamente dal portale il vostro biglietto sarà sempre scaricabile in qualsiasi momento.
- è obbligatoria anche la prenotazione per le conferenze stampa, a partire dalle 72 ore antecedenti l’orario di inizio (74 ore dall’1 settembre), sempre al portale
             https://labiennale.boxol.it/BiennaleCinemaAccreditati
- le operazioni di prenotazione sono possibili anche tramite telefoni cellulari smartphone
- in caso di impossibilità di mantenere la prenotazione è necessario procedere all’annullamento, dalla sezione “Le mie prenotazioni” nell’area riservata del portale accreditati  https://labiennale.boxol.it/BiennaleCinemaAccreditati/. Qui, cliccando sul numero d’ordine della prenotazione che si desidera eliminare, si accede al dettaglio della prenotazione, dove sarà sufficiente cliccare sul bottone rosso “Cancella ordine?” confermando successivamente l'operazione  cliccando “Conferma annullamento biglietti”.
- Si sottolinea che i posti prenotati e lasciati vuoti precludono la possibilità ad altri accreditati di assistere alle proiezioni. Al fine di evitare la sospensione dell’accredito per 24 ore, sanzione prevista dopo 3 assenze da proiezioni prenotate, l’accreditato, in caso di rinuncia, deve sempre annullare la prenotazione entro due ore prima l’inizio della proiezione.
- Gli accreditati con disabilità che vogliano riservare il proprio posto ed eventualmente quello del loro accompagnatore accreditato, potranno scrivere a  biglietteria.cinema@labiennale.org tra le 74 ore antecedenti l’orario d’inizio della proiezione e le ore 18.00 del giorno precedente la data della proiezione, indicando il codice accredito di entrambi gli spettatori, i dettagli delle proiezioni che intendano prenotare ed eventuali necessità.
- la programmazione dedicata ai possessori di accredito è disponibile sul sito ufficiale della Biennale alla pagina Programma (Accreditati).
- il programma della sezione Venice VR Expanded sarà fruibile in presenza per gli accreditati al festival, presso alla VR Gallery del Palazzo del Casinò, Sala Amici, previa prenotazione sulla piattaforma Boxol.

Misure per il pubblico dotato di biglietto o abbonamento
Accesso alle aree e controlli

Per motivi di sicurezza, l’ingresso alle aree della Mostra del pubblico avviene esclusivamente attraverso accessi controllati, dove saranno effettuati controlli del Green Pass e misurazioni obbligatorie della temperatura. Per i possessori di biglietto o abbonamento - ad esclusione dei minori fino a 12 anni e dei soggetti esenti - per accedere alle aree e alle sale della Mostra, è obbligatorio avere e presentare a chiunque sia preposto a effettuare il controllo, il Green Pass o certificazione equivalente.
In assenza delle certificazioni e nel caso di vaccini non riconosciuti dall'EMA occorrerà esibire l'esito di un tampone molecolare o rapido effettuato nelle 48 ore precedenti l'accesso in Sala attestante negatività al Covid 19.
Presso le aree della Mostra sono disponibili postazioni per prenotare ed effettuare tamponi rapidi a pagamento. La piattaforma di vendita dei biglietti e abbonamenti consentirà la prenotazione diretta del tampone.
Al momento del controllo, agli spettatori verrà richiesto di esibire un documento d'identità in corso di validità.
La Biennale di Venezia, in caso di mancata esibizione della documentazione di cui sopra, rifiuterà l'ingresso alle sale cinematografiche e non sarà possibile ottenere alcun rimborso.

Acquisto biglietto, posto in sala e comportamenti
La vendita di biglietti e abbonamenti avviene esclusivamente online, fino a esaurimento dei posti disponibili. La prenotazione del posto a sedere è obbligatoria. Il posto assegnato va rispettato. Va esibito sempre il biglietto o l’abbonamento all’ingresso delle sale e degli edifici dell’area di Mostra per il tracciamento elettronico.
Si prega di presentarsi alle proiezioni con congruo anticipo e di mantenere la distanza di sicurezza durante le file indossando la mascherina. Va mantenuta sempre la distanza di sicurezza anche in tutte le aree all’esterno e all’interno degli edifici.
Le mascherine devono essere indossate in tutti gli edifici e sale  della Mostra, all’esterno solo in caso di assembramento.
Nelle sale, i posti sono alternati per mantenere il distanziamento fisico.
Nelle sale e nell’arena va indossata la mascherina durante le proiezioni.
Vanno usati i gel igienizzanti posti all’entrata delle sale di proiezione e nelle aree pubbliche.

Eventuale caso positivo al Covid-19
Nell’eventualità, in seguito all’effettuazione di un tampone rapido, della rilevazione di un caso positivo al Covid-19, il soggetto dovrà rimanere in isolamento presso il proprio domicilio fino all’effettuazione di un tampone molecolare, seguendo successivamente le indicazioni e i protocolli dell’autorità sanitaria.

Ringraziamenti

La Biennale di Venezia ringrazia la Regione del Veneto, l’azienda AULSS 3 Serenissima di Venezia per la guida e il supporto nella definizione delle procedure di sicurezza sanitaria e la Croce Rossa per la collaborazione e il suppporto.


Condividi su