fbpx Biennale Cinema 2022 | Sette film della Mostra di Venezia candidati agli Independent Spirit Awards
La Biennale di Venezia

Your are here

Sette film della Mostra di Venezia candidati agli Independent Spirit Awards
Cinema -

Sette film della Mostra di Venezia candidati agli Independent Spirit Awards

18 candidature complessive. Due film di Biennale College Cinema presenti con quattro nominations.

Independent Spirit Awards

Sono state annunciate le nominations degli Independent Spirit Awards 2022, gli importanti premi cinematografici statunitensi assegnati annualmente a partire dal 1986 a Los Angeles per promuovere il cinema indipendente.

Nella rosa delle candidature sono presenti sette film della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia, con 18 candidature complessive ottenute. Nella cinquina per il miglior film, sono presenti tre film di Venezia: Bones and All di Luca Guadagnino, Leone d’Argento Premio per la migliore regia a Venezia 79, TÁR di Todd Field, in Concorso a Venezia 79, nonché un film proveniente da Biennale College Cinema 2021, Our Father, the Devil di Ellie Foumbi (Usa).

Il maggior numero di candidature, sette, è stato ottenuto da TÁR di Todd Field, nominato come miglior film, migliore regia, sceneggiatura (Todd Field), migliore protagonista (Cate Blanchett, già Coppa Volpi a Venezia 79), migliore interprete non protagonista (Nina Hoss), migliore fotografia, miglior montaggio. Bones and All di Luca Guadagnino ha ottenuto tre nominations, come miglior film e per gli interpreti Taylor Russell (già Premio Mastroianni a Venezia 79) e Mark Rylance. Tre nominations sono state ottenute anche dal film di Biennale College Cinema The Cathedral di Ricky D’Ambrose per il miglior interprete non protagonista Brian D’Arcy James, per il montaggio e per il John Cassavetes Award (per film sotto i 500mila dollari di budget). Due candidature sono andate all’horror Pearl di Ti West, fuori concorso a mezzanotte a Venezia 79, per la migliore interprete Mia Goth e la migliore fotografia.

Nella cinquina per il miglior documentario è stato nominato il film Leone d’Oro alla 79. Mostra, All the Beauty and the Bloodshed di Laura Poitras. Nelle candidature del miglior film internazionale è stato nominato Saint Omer di Alice Diop (Gran Premio della Giuria e Premio Opera Prima “Luigi De Laurentiis” a Venezia 79).

La Biennale di Venezia si congratula vivamente con tutte le personalità e le produzioni nominate.  


Condividi su