fbpx Biennale Architettura 2018 | Messico
La Biennale di Venezia

Your are here

Messico

Echoes of a Land


  • MAR - DOM
    10.00 - 18.00

    VEN - SAB FINO AL 29/9
    10.00 - 20.00
  • Arsenale
  • Ingresso con biglietto

Commissario: Gabriela Gil

Curatore: Gabriela Etchegaray

Espositori: Isaac Broid + PRODUCTORA; Enrique Norten-TEN Arquitectos; JSa Javier Sánchez + Aisha Ballesteros; Taller de Arquitectura: Mauricio Rocha+Gabriela Carrillo; Taller 6A; Alejandro Guerrero-Andrea Soto-ATELIER ARS; Juan Carral Arquitectura; Manuel Cervantes Céspedes; Estudio ALA; Estudio MMX; Estudio Macías Peredo; Carlos González Lobo+María Eugenia Hurtado; GDU: Grupo de Diseño Urbano + Víctor Márquez Arquitectos + Tron Arquitectos; Oscar Hagerman + CANO VERA; Enrique Lastra, Sackbé; Javier Muñoz; Mario Peniche; Augusto Quijano; Alejandro Vales, Jorge Carlos Zoreda; S-AR; Taller Héctor Barroso; Alonso de Garay -Taller ADG; Comunal: Taller de Arquitectura + Onnis Luque; Escobedo Soliz

Descrizione

Il padiglione del Messico presenta la geografia e lo spazio immaginario dell’architettura messicana come traduzione estetica della terra che ci definisce: un territorio di contrasti e vulnerabilità permanenti. In tutti gli aspetti della vita risuona sempre l’eco tra l’origine e il presente. Sappiamo che la natura detta il nostro destino, definisce la comprensione del mondo al quale apparteniamo, dà carattere e connotazione alle strutture sociali, politiche e finanziarie, ma anche a tutte le azioni, da quelle comuni alle più articolate. La mostra presenta una regione complessa e fertile, dove l’alta densità è valorizzata e arricchita dalla pratica dell’architettura, che prende forma in contesti sublimi. Grazie alla descrizione dei murales, Echoes of a Land mostra esempi di una realtà vulnerabile e contrastante, in un paese che deve trovare soluzioni tanto nella povertà e nell’educazione, che nei saperi e nelle trasgressioni di un’architettura di qualità.


Condividi su

Biennale Architettura
Biennale Architettura