fbpx Biennale Cinema 2022 | Dreamin’ Wild
La Biennale di Venezia

Your are here

Cinema

Dreamin’ Wild

Fuori Concorso
Regia:
Bill Pohlad
Produzione:
River Road Entertainment (Bill Pohlad, Kim Roth, Christa Workman), Innisfree Pictures (Jim Burke, Steven Snyder), Zurich Avenue (Viviana Vezzani, Karl Spoerri, Tobias Gutzwiller)
Durata:
110’
Lingua:
Inglese
Paesi:
Usa
Interpreti:
Casey Affleck, Noah Jupe, Zooey Deschanel, Chris Messina, Jack Dylan Grazer, Walton Goggins, Beau Bridges
Sceneggiatura:
Bill Pohlad
Fotografia:
Arnaud Potier
Montaggio:
Annette Davey
Scenografia:
Jona Tochet
Costumi:
Dakota Keller
Musica:
Donnie Emerson, Leopold Ross
Suono:
Mike Minkler, Ryan Billia
Effetti visivi:
Nick Crist
Tratto da:Fruitland
Di:Steven Kurutz

Sinossi

Cosa succederebbe se un sogno d’infanzia si avverasse all’improvviso – ma trent’anni più tardi? È quanto accade al cantautore Donnie Emerson. Il sogno di avere successo si realizza improvvisamente – e inaspettatamente – quando si sta avvicinando ai cinquant’anni. E se ciò da un lato porta con sé la speranza di seconde occasioni, dall’altro lato evoca anche i fantasmi del passato frammisti a emozioni a lungo sepolte, mentre Donnie, il fratello Joe e l’intera famiglia si ritrovano a fare i conti con la fama recentemente conquistata. Dreamin’ Wild è un’incredibile storia vera di amore, speranza, famiglia, senso di colpa e responsabilità.

Commento del regista

La storia di Donnie Emerson intreccia amore, lealtà, seconde occasioni e la possibilità di vedere i propri sogni avverarsi. Al contempo è anche una storia di dolore, di rimpianto e delle complicazioni che i sogni possono portare con sé. Dreamin’ Wild possiede una tranquilla semplicità. Esplora la fede e la famiglia, il senso di colpa e la responsabilità. In definitiva, parla di guarigione: ed è ciò di cui oggi abbiamo più che mai bisogno nel mondo. Ecco perché sono stato attratto da questa storia. Il nucleo centrale del film è la musica: Baby girava nella mia testa mentre scrivevo, e l’anima e la passione di questa canzone permeano il film. Vi è un senso di magia che attraversa questa storia. Lo si può sentire riecheggiare in Baby. E lo percepirete in Dreamin’ Wild.

PRODUZIONE/DISTRIBUZIONE

PRODUZIONE 1: Bill Pohlad, Kim Roth, Christa Workman – River Road Entertainment
2000 Avenue of the Stars, Suite 620N
CA 90067 – Los Angeles, United States of America
Tel. +1 2132534610
jmartin@riverroad.com
http://www.riverroad.com

PRODUZIONE 2: Jim Burke, Steven Snyder – Innisfree Pictures
150 S Rodeo Drive, Third Floor
CA 90212 – Beverly Hills, United States of America
Tel. +1 3108019375
jim.burke@innisfreepictures.com

PRODUZIONE 3: Viviana Vezzani, Karl Spoerri, Tobias Gutzwiller – Zurich Avenue
Werkgasse 5
8008 – Zurich, Switzerland
Tel. +41 442035942
viviana@spg3ent.com
www.zurichavenue.com

DISTRIBUZIONE INTERNAZIONALE: Roeg Sutherland – CAA
2000 Avenue of the Stars
CA 90067 – Los Angeles, United States of America
Tel. +1 4242882000
rsutherland@caa.com

UFFICIO STAMPA: Michelle Moretta – DDA
DDA Public Relations, 192-198 Vauxhall Bridge Road
SW1V 1DX – London, United Kingdom
Tel. +44 2079329800
dreaminwild@ddapr.com


Condividi su

Share on FacebookShare on TwitterShare on LinkedINSend via WhatsApp
Biennale Cinema
Biennale Cinema