fbpx Biennale Cinema 2020 | Biennale College Cinema / International: aperta la Call della 9a edizione
La Biennale di Venezia

Your are here

Biennale College Cinema / International: aperta la Call della 9a edizione
Cinema -

Biennale College Cinema / International: aperta la Call della 9a edizione

Il lungometraggio The Fits (2015) di Anna Rose Holmer (3a edizione) accolto su Criterion Channel.

La nuova Call della Biennale College Cinema / International

La nuova Call della Biennale College Cinema International per la realizzazione di lungometraggi a microbudget, giunto alla 9a edizione (2020-2021), si è aperta venerdì 8 maggio 2020, con il lancio sul sito della Biennale College Cinema (Call aperta fino al 1° luglio 2020).

Biennale College Cinema, laboratorio di alta formazione che dal 2012 arricchisce la Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, ha finora realizzato con il grant Biennale 26 lungometraggi a microbudget (per una cifra non superiore a 150 mila euro ciascuno), compresi i quattro che saranno proiettati alla prossima 77. Mostra (2-12 settembre 2020), promuovendo nuovi talenti che si sono affermati in tutto il mondo.

Fra i 26 film, anche quello della giovane regista statunitense Anna Rose Holmer, The Fits, realizzato nella 3a edizione della Biennale College Cinema (2015), che è stato appena accolto su Criterion Channel, il servizio streaming della prestigiosa Criterion Collection dedicata a classici restaurati e opere contemporanee, e definita dal regista Wes Anderson il “Louvre dei film”. The Fits è la storia di una ragazzina di tredici anni che vive nel West End di Cincinnati e che pratica con passione la boxe. Quando The Fits è stato presentato in prima mondiale alla Biennale Cinema 2015 ha ottenuto recensioni entusiastiche dalla stampa internazionale. Il film è stato successivamente invitato a festival di rilievo quali Sundance, Deauville, San Francisco e Seattle, è stato premiato dal National Board of Review e la regista Anna Rose Holmer ha ottenuto lo Spirit Award, l’Oscar del cinema indipendente.

Alla Call della Biennale College Cinema International possono partecipare team composti da registi alla loro opera prima o seconda, associati a produttori che abbiano realizzato almeno tre audiovisivi, o un lungometraggio di finzione, o un documentario, distribuiti e/o presentati ai festival.

Saranno selezionati nove progetti a microbudget, invitati a partecipare a un workshop di sviluppo in ottobre 2020 a Venezia, unitamente ai tre progetti selezionati dal bando italiano (Biennale College Cinema / Italia).

L’annuncio dei dodici progetti selezionati per l’attività formativa di ottobre si terrà durante la 77. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica diretta da Alberto Barbera (2-12 settembre 2020). Da quel momento i due percorsi previsti per questa nona edizione del programma College Cinema, ossia BCC / Italia e BCC / International, proseguiranno sullo stesso binario, per la scelta e la presentazione di quattro lungometraggi a microbudget alla 78. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica nel 2021.

Vai al bando

Biennale College

Biennale College è un’esperienza innovativa e complessa che integra tutti i Settori della Biennale di Venezia.

Biennale College Cinema, realizzato dalla Biennale di Venezia, ha il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Direzione Generale Cinema. Sponsor della Biennale College Cinema è l’Università Telematica Pegaso. Biennale College Cinema si avvale della collaborazione accademica di IFP New York e del TorinoFilmLab. Direttore è Alberto Barbera, Head of Programme Savina Neirotti.

Biennale College Cinema è sostenuto dal contributo di Eurimages, il fondo culturale del Consiglio Europeo che copre le spese di viaggio, ospitalità e formazione per una regista donna (Eurimages Residency Grant).


Condividi su