fbpx Biennale Cinema 2020 | Guida a Venice VR Expanded
La Biennale di Venezia

Your are here

Guida a Venice VR Expanded
Cinema -

Guida a Venice VR Expanded

Tutte le informazioni pratiche sulle modalità di accesso online alla sezione di Virtual Reality della 77. Mostra.

Tre modalità di accesso al Venice VR Expanded:
· Accesso libero online
· Accesso con accredito VR a contenuti esclusivi
· Accesso fisico nelle 15 istituzioni nel mondo che compongono il Venice VR Expanded Satellite network

Venice VR Expanded

Venice VR Expanded è la sezione di Virtual Reality della 77. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica (2-12 settembre 2020) della Biennale di Venezia, che dal 2016 è uno dei primi festival di cinema al mondo a manifestare interesse per la Virtual Reality.

Anche questa edizione 2020 conferma la volontà di mostrare le migliori opere VR in un contesto cinematografico.

Rinominata Venice VR Expanded, quest’anno la sezione Virtual Reality della Mostra sarà accessibile interamente online attraverso le seguenti piattaforme, con il supporto di HTC Viveport, Facebook’s Oculus, VRChat e VRrOOm.

Venice VR Expanded presenterà:

  • 31 progetti immersivi in Concorso
  • 9 progetti Best of VRFuori concorso (selezione internazionale delle migliori opere VR completate dopo l’edizione del 2019)
  • 4 progetti di Biennale College Cinema - VRFuori Concorso, sviluppati in occasione del Biennale College Cinema – VR
  • 44 progetti complessivi provengono da 24 Paesi

 

Dal 2 al 12 settembre 2020, si potrà accedere alla selezione ufficiale e alle attività di Venice VR Expanded con le seguenti modalità, scegliendo tra tre opzioni:

Accesso libero online

  •  
  • Sarà possibile visionare 36 progetti:
  • 23 progetti immersivi del Concorso
  • 9 progetti del Best of VR
  • 4 progetti di Biennale College Cinema VR

 

  • L’informazione sui visori compatibili e su come gli spettatori possono visionare ogni progetto è disponibile nella pagina Venice VR Expanded web section.
  •  
  • Accesso al Venice VR Expanded Virtual World su VRChat, realizzato da VRrOOm.

Accesso con accredito VR

  • Questa tipologia di accesso online, per spettatori maggiori di 14 anni dotati di un visore VR o di un PC, con contenuti esclusivi sarà possibile per tutti gli accreditati della 77. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, e per tutti coloro che richiederanno l’Accredito VR sul sito www.labiennale.org (costo € 100 per i non accreditati alla 77. Mostra) al link https://web9.labiennale.org/vr/

 

  • L’accredito VR offre l’accesso ai seguenti contenuti aggiuntivi:
  • 31 progetti immersivi del Concorso
  • 9 progetti del Best of VR
  • 4 progetti di Biennale College Cinema VR

 

  • L’informazione sui visori compatibili e su come gli spettatori possono visionare ogni progetto è disponibile nella pagina Venice VR Expanded web section.
  •  
  • Accesso esclusivo a una versione speciale del Venice VR Expanded Virtual World su VRChat, realizzato da VRrOOm. Nell’area Garden del Virtual World gli accreditati potranno partecipare eventi speciali, panel, incontri e social happenings tra cui:
  • · sessioni online Meet the Creators: Directors Talks moderati da Michel Reilhac e Liz Rosenthal
  • · streaming dei panel del Venice Production Bridge sul VR
  • · eventi di meetup a seguire le sessioni descritte sopra
  • · eventi di apertura e chiusura
  • · assistenza dedicata all’interno della piattaforma Venice VR Expanded, con benvenuto ai visitatori e una guida alla Virtual Reality

 

Dopo che lo spettatore avrà scelto la modalità di accesso (libera o con accredito), potrà scegliere il proprio percorso. Ecco i tre dispositivi tra cui potrà scegliere, in base alla tipologia di accesso:

  1. Un visore collegato a un computer fornirà il più ampio accesso alle selezioni:
  • Oculus Rift o Rift S oppure
  • HTC Vive  o Vive Pro

 

  1. Oculus Quest stand-alone: si tratta del visore più semplice, non collegato a un computer. Consente l’accesso solo ai 6 progetti realizzati per Facebook’s Oculus Quest e a 9 progetti 3DoF (3 Degrees of Freedom)

 

  1. Un PC Windows:
  • Per coloro che non hanno a disposizione un visore sarà possibile esplorare Venice VR Expanded tramite un PC. Questa modalità non consentirà di vivere l’esperienza immersiva, tuttavia lo spettatore avrà accesso a mondi a 360° (si ricorda che questa modalità di accesso non sarà possibile tramite Mac).
  •  

Con entrambi i dispositivi del punto 1. e 2. sarà possibile accedere a tutte le opere della selezione e visitare il Venetian Virtual World, epicentro e punto di partenza consigliato per visitare il Venice VR Expanded. Il Venetian Virtual World è stato realizzato da VRrOOm e prende forma all’interno della piattaforma VRChat.

Per informazioni sui visori compatibili e su come accedere a ogni singolo progetto, visitare la pagina Venice VR Expanded web section.

 

Come accedere al Venice VR Expanded Virtual World

  • · Sarà sufficiente scaricare VRChat e selezionare il Venice VR Expanded World. Gli spettatori, sia accreditati che con accesso libero, riceveranno istruzioni per l’accesso
  • · lo spettatore verrà trasportato immediatamente in una hall d’ingresso al Venetian World
  • · dalla hall lo spettatore verrà trasportato sull’isola VR
  • · dall’isola VR lo spettatore entrerà in una sala espositiva in cui vengono presentati i 44 progetti VR
  • · entrando in ogni singola alcova lo spettatore, attraverso un portale, potrà assistere a un’anteprima del progetto e trovare le istruzioni specifiche su come accedervi. N.B.: Alcuni progetti VR saranno accessibili direttamente attraverso il portale, altri richiederanno l’accesso tramite un’altra piattaforma ospitante. Le istruzioni verranno fornite passo dopo passo in modo chiaro e semplice.
  •  

Gli accreditati potranno assistere a incontri e social happenings  organizzati quotidianamente all’interno del Garden; qui potranno incontrare i visitatori presenti in quel momento. Potranno inoltre decidere di incontrare virtualmente in privato un altro visitatore, accedendo a una sala conferenze subacquea o a un’isola galleggiante.

Dopo la registrazione, sarà disponibile un tutorial che guiderà lo spettatore attraverso il Venice VR Expanded.

Accesso fisico nelle 15 istituzioni Satellite Network nel mondo

Le opere di Venice VR Expanded saranno accessibili anche grazie alla disponibilità delle seguenti 15 istituzioni culturali nel mondo, che formano il Venice VR Expanded Satellite network. Ogni istituzione ospiterà un’esposizione Venice VR Expanded alla quale lo spettatore potrà accedere, prenotando, direttamente presso la singola istituzione:

 

· China Academy of Art - Sandbox Immersive Festival, Hangzhou
· Comédie de Genève, Ginevra
· Design Center Flacon, Mosca
· Espace CENTQUATRE-PARIS – Diversion cinema, Parigi
· ESPRONCEDA - Institute of Art & Culture, Barcellona
· Fondazione di Venezia - M9 – Museo del ‘900, Venezia Mestre
· HTC Corporation - VIVE ORIGINALS, Taiwan
· INVR. SPACE, in partnership con VRBB e sostenuto da Medienbord, Berlino
· Laboratorio Aperto di Modena, ex Centrale AEM, Modena
· Laboratorio Aperto di Piacenza, ex Chiesa del Carmine, Piacenza
· Nikolaj Kunsthal, Copenhagen
· PHI Center, Montréal
· Portland Art Museum & Northwest Film Center, Portland
· Eye Filmmuseum, Amsterdam
· Koç University KARMA Lab in partnership con Soho House Istanbul, Istanbul

 

I festival cinematografici internazionali rappresentano senza dubbio un punto di accesso importante per coloro che si dedicano allo sviluppo della realtà virtuale, o semplicemente per chi intende scoprire questo nuovo mondo. Ciò detto Venice VR Expanded, un festival immersivo di così ampia visibilità, è un’esperienza senza precedenti. Venice VR Expanded è stato reso possibile grazie agli sforzi di VRChat, HTC Viveport, Facebook’s Oculus e VRrOOm, tutti impegnati nella ricerca di nuove frontiere.

La lista completa dei progetti Venice VR Expanded è disponibile nella pagina della Selezione Ufficiale della 77. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica.


Condividi su