fbpx Biennale Teatro 2020 | I finalisti della 4a edizione della Biennale College Teatro - Registi Under 30
La Biennale di Venezia
    • IT
  • Menu

Your are here

I finalisti della 4a edizione della Biennale College Teatro - Registi Under 30
Teatro -

I finalisti della 4a edizione della Biennale College Teatro - Registi Under 30

Sono 11 i registi selezionati da Antonio Latella per partecipare alla fase finale del progetto formativo dedicato ai registi italiani under 30.

Il bando Biennale College Teatro - Registi Under 30 rivolge la sua attenzione alla regia, cercando nelle personalità più giovani originali aperture, punti di vista inediti che possano farsi anello di congiunzione tra la lezione della tradizione e lo sguardo della contemporaneità.

Secondo il disegno di Antonio Latella, Direttore del Settore Teatro, Biennale College Teatro - Registi Under 30 si sviluppa nell’arco di un biennio (2020-21), strutturandosi in più fasi di selezione fino alla proclamazione finale di un unico regista vincitore cui è destinato il premio di produzione (fino a un massimo di 110.000 euro). Il regista svilupperà il suo spettacolo con il tutoraggio dello stesso Antonio Latella per presentarlo nell’ambito della Biennale Teatro 2021.

I finalisti

Gli undici candidati che parteciperanno alla selezione conclusiva del bando della Biennale College Teatro - Registi Under 30 durante il 48. Festival Internazionale del Teatro (Venezia, 14-25 settembre 2020) sono:

Federica Amatuccio
Ian Bertolini
Gianmaria Borzillo
Giulio Cavallini
Paolo Costantini
Arianna Di Stefano
Giulia Odetto
Alessandro Padovani
Richard Pareschi
Elvira Scorza
Michele Segreto

Guarda il video

Biennale College Teatro 2020
Registi Under 30

I registi selezionati per la fase finale verranno invitati a presentare la prima parte del proprio lavoro, in un minutaggio che va da un minimo di 20 ad un massimo di 30 minuti, agli allievi e ai maestri che parteciperanno alle attività della Biennale Teatro 2020 e della Biennale College Teatro 2020. Il Direttore Antonio Latella individuerà a suo insindacabile giudizio il regista vincitore del premio.

Il progetto vincitore sarà definito e sviluppato in tutti i suoi aspetti, con il supporto del Direttore Artistico del Settore Teatro che lo ha selezionato e scelto. Il Direttore garantirà il suo tutoraggio insieme ai suoi collaboratori per arrivare alla realizzazione finale, che verrà presentata come debutto nell’ambito della Biennale Teatro 2021.


Condividi su