fbpx Biennale Cinema 2021 | I numeri della sesta edizione del Venice Production Bridge
La Biennale di Venezia

Your are here

I numeri della sesta edizione del Venice Production Bridge
Cinema -

I numeri della sesta edizione del Venice Production Bridge

L’iniziativa si è tenuta dal 2 al 7 settembre 2021 nell’ambito della 78. Mostra.

I dati del
Venice Production Bridge

La sesta edizione del Venice Production Bridge si è tenuta dal 2 al 7 settembre 2021, nell’ambito della 78. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica.

Ecco i dati relativi all’edizione 2021 del VENICE PRODUCTION BRIDGE a confronto con quelli del 2020:

Accreditati Industry
Accrediti ritirati all'11/09/2020: Industry Gold 398
all'8/09/2021: Industry Gold 780

Accrediti ritirati all'11/09/2020: Industry Trade 279
all'8/09/2021: Industry Trade 515

Accrediti ritirati all'11/09/2020: Industry Professional 349
all'8/09/2021: Industry Professional 519

Accrediti ritirati all'11/09/2020: Online VPB 289
all'8/09/2021: Industry Online VPB 187

Tot. 2020: 1315
Tot. 2021: 2001

Questo rappresenta un aumento del 52,16%

 

VENICE GAP-FINANCING MARKET (3 - 5 settembre)

Nella fase di pre-selezione sono stati ricevuti 238 progetti (262 nel 2020), di cui 77 realizzati da registe e 179 da registi. Di questi sono stati selezionati 43 progetti (30 Fiction / Doc e 13 progetti VR Immersive Story) di cui 19 realizzati da registe e  26 da registi.

43 progetti Fiction / Documentari e VR Immersive Story + 11 progetti di Biennale College VR e 3 Biennale College Cinema  sono stati presentati nell’arco di tre giorni e sono stati organizzati 949 meeting one-to-one.

Questo rappresenta un aumento del 54,56%

Il Venice Gap-Financing Market è stato supportato dalla Commissione Europea -  Creative Europe e dal suo programma MEDIA.

 

 

BOOK ADAPTATION RIGHTS MARKET (3 - 5 settembre)

26 editori (18 nel 2020) di cui 23 hanno partecipato al mercato in presenza e 3 online. In totale sono stati organizzati 415 meeting one-to-one (172 nel 2020) con produttori per la trasformazione dei diritti audiovisivi.

Questo rappresenta un aumento del 141,27%

 

 

FINAL CUT IN VENICE (5- 7 settembre)

Il Venice Production Bridge ha organizzato la nona edizione del programma Final Cut in Venice. Sono stati ricevuti 46 progetti (18 registe, 30 registi) di cui ne sono stati selezionati 6 (2 registe, 4 registi).

Il 5 e 6 settembre i 6 work in progress sono stati presentati in Sala Pasinetti (Palazzo del Cinema) e online sul sito VPB, seguiti da un Q&A, mentre il 7 settembre sono stati organizzati 31 meeting one-to-one (21 in 2020) tra i team dei progetti e i finanziatori.

Questo rappresenta un aumento del 47,61%

I Premi di Final Cut in Venice 2021

 

 

VOD MARKET DAYS (5 – 6 settembre)

16 piattaforme Video on Demand hanno partecipato al mercato, 10 in presenza e 6 online. 113 meetings one-to-one sono stati organizzati con i distributori (47 nel 2020).

Questo rappresenta un aumento del 140,42 %

 

 

PRESENZE AL VPB

Il VPB ha accolto un numero considerevole di attori chiave del settore e con potere decisionale al fine di coprire tutte le iniziative. I professionisti che hanno partecipato ai meeting  one-to-one del Venice Gap-Financing Market, Book Adaptation Rights Market, Final Cut in Venice e proiezioni VPB sono stati produttori, distributori, finanziatori, istituzioni, emittenti, sales agents, esperti VR, da società come Altitude Film Sales, Alpha Violet,  Arte France, Best Friend Forever, Bim Distribuzione, Cattleya, Cercamon, Curzon Artificial Eye, Diaphana, Dogwoof, Epic Games, Fandango, Film4, Films Boutique, Gutek Film, Hanway, Ingenious Media Investments, Les Films Du Losange, Le Pacte, LevelK, Lucky Red, The Match Factory, Memento Films Distribution, MK2, New Europe Film Sales, Netflix, Oculus VR, Orange, Playtime, Pluto Film, Protagonist Pictures, Pyramide International, Rai Cinema, Natexis/Coficiné,  Sky Italia, Studio Canal, True Colours, UGC, Wide, Wild Bunch, ZDF Enterprises.

Hanno inoltre partecipato rappresentanti dei maggiori festival, mercati ed istituti, quali Berlinale, British Film Insitute,  El Gouna Film Festival, Eye Film Museum, IDFA, International Film Festival Rotterdam, Internationale Münchner Filmwochen, Institute of Contemporary Arts, Istituto Luce, Jeonju International Film Festival, Karlovy Vary International Film Festival, Luxembourg Film Fund, Marrakech Film Festival, MoMA, Museo Nazionale del Cinema, Netherlands Film Fund, New Zealand International Film Festival, Quinzaine des Realisateurs, Red Sea International Film Festival, Sundance, SXSW, San Sebastian Film Festival, Torino Film Festival, Tribeca Film Festival,  Viennale, Wallimage e molti altri.

 

EUROPEAN FILM FORUM (6 settembre)

Behind the scenes of the screen industry: for an innovative and resilient industry.
In associazione col programma europeo Creative Europe MEDIA, La Biennale di Venezia ha organizzato la settima edizione dello European Film Forum (6 settembre, 2021), con la partecipazione di figure importanti del settore, provenienti da tutto il mondo. In occasione della 78ma edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, questo evento ha analizzato la maniera in cui l’industria audiovisiva si è adattata ad un nuovo contesto e si sta tuttora reinventando, con particolare attenzione agli ostacoli ed alle opportunità legate alla ripresa dell’industria cinematografica dalla crisi.

L'evento è stato inaugurato da Roberto Cicutto, Presidente della Biennale di Venezia, da Giuseppe Abbamonte (Commissione Europea, DG CNECT Direttore Media Policy) e da Nicola Borrelli (Director-General, Cinema and Audiovisual, Ministry of Culture - MiC). L’evento è stato moderato da Marjorie Paillon (produtrice, I Love Productions) e ha visto la partecipazione dei seguenti panelist: Marysabelle Coté (ARTE), Stefano Massenzi (Lucky Red) e Jaume Ripoll (Filmin). Il forum si è concluso con l’intervento di Massimiliano Smeriglio (MEP & Relatore Creative Europe 2021-2027).

 

 

PANEL E EVENTI ORGANIZZATI NELLE AREE VPB (Hotel Excelsior, 3° piano)

Un totale di 28 panel ed eventi (27 nel 2020). Di questi, 19 erano internazionali e 17 in streaming sul VPB Live Channel del Venice Production Bridge.

 

 

NUMERO DI ONLINE VPB MARKET SCREENINGS ORGANIZZATI

Un totale di 21 (rispetto ai 13 del 2020)  Online Market Screenings sono stati presentati attraverso Festival Scope Pro: 1 Venice 78, 2 Fuori Concorso, 2 Orizzonti, 2 Giornate degli Autori, 2 Settimana della Critica,  12 proiezioni di film fuori selezione ufficiale.

 

 

DIGITAL VIDEO LIBRARY

Quest’anno 34 film sono stati resi disponibili per la visione presso la Digital Video Library presentati attraverso Festival Scope Pro. I film fanno parte delle seguenti sezioni della 78. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica:

12 Orizzonti, 3 Fuori Concorso, 3 Final Cut in Venice, 2 Biennale College, 1 Orizzonti Extra, 1 Special Screenings, 6 Giornate degli Autori, 5 Settimana della Critica, 1 DVL titolo fuori selezione ufficiale.

 

SITO VPB
Dal 26 luglio all’8 settembre:

1482 accreditati Industry avevano accesso alle aree riservate del sito. Tra questi 627  hanno utilizzato le sezioni VGFM1to1, BARM1to1 e Industry Guide.

In totale il sito ha avuto 5.337 utenti unici (3.510 nel 2020, incremento del 52 %), 11.785 sessioni (7.702 nel 2020, incremento del 53%), 76.773  visualizzazioni (64.055  nel 2020, incremento del 19%).


Condividi su