fbpx Biennale Cinema 2019 | Il nuovo bando di Biennale College Cinema – Virtual Reality / Italia
La Biennale di Venezia
    • IT
  • Menu

Your are here

Il nuovo bando di Biennale College Cinema – Virtual Reality / Italia
Cinema -

Il nuovo bando di Biennale College Cinema – Virtual Reality / Italia

Il bando, rivolto a cineasti e creativi italiani, è aperto dal 25 marzo fino al 18 maggio 2019.

Sei progetti selezionati parteciperanno a un primo workshop a Venezia a luglio 2019 e due proseguiranno.

Biennale College Cinema - Virtual Reality
Italia

La Biennale di Venezia, presieduta da Paolo Baratta, annuncia un’importante novità nell’ambito di Biennale College Cinema – Virtual Reality, il programma che dal 2016 si rivolge a cineasti e creativi per lo sviluppo e la realizzazione di progetti di Realtà virtuale.

Con la 4a edizione (2019-2020), si è deciso di innestare sul progetto Biennale College Cinema – Virtual Reality anche un percorso riservato agli italiani.

Viene pertanto lanciato oggi 25 marzo (fino al 18 maggio 2019) un primo nuovo bando, denominato Biennale College Cinema – Virtual Reality / Italia, dedicato a team composti esclusivamente da un regista e un produttore italiani al primo, secondo o terzo progetto VR, senza limiti di età.

Vai al bando

Il bando Biennale College Cinema Virtual Reality / International, invece, apparirà successivamente al bando italiano, nel corso della 76. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica 2019.

 

Per Biennale College Cinema Virtual Reality / Italia saranno selezionati sei progetti di Realtà virtuale, della durata massima di 30 minuti da produrre con un budget di 60.000 euro, invitati a partecipare a un workshop di sviluppo tenuto in lingua inglese dall’1 al 5 luglio 2019 a Venezia.

A seguito del workshop sarà effettuata un'ulteriore selezione di due progetti, che entreranno nella fase successiva unitamente ai dieci progetti selezionati dal bando internazionale, e che prenderanno parte a un ulteriore workshop di sette giorni a Venezia nel gennaio 2020.

Fra questi dodici progetti saranno poi selezionati un massimo di tre progetti che accederanno al sostegno della Biennale per la copertura del costo di produzione (che dovrà comunque essere al massimo di 60.000). I progetti così realizzati saranno presentati alla 77. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia 2020.

Il progetto Biennale College

Il progetto Biennale College Cinema – Virtual Reality ottiene un importante finanziamento dal Programma MEDIA – Europa Creativa della Commissione Europa – Direzione Generale Connect. Le attività formative verranno sostenute dal contributo MEDIA. Tale contributo si aggiunge al sostegno che il Programma MEDIA ha dato allo sviluppo del Venice Production Bridge.

Biennale College – Cinema, realizzato dalla Biennale di Venezia, ha il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Direzione Generale Cinema. Sponsor è l’Università Telematica Pegaso. Condé Nast è sostenitore del progetto. Biennale College – Cinema si avvale della collaborazione accademica di IFP New York e del TorinoFilmLab. Direttore è Alberto Barbera, Head of Programme Savina Neirotti.

Biennale College è un’attività strategica che opera anche nei Settori Danza, Musica e Teatro della Biennale di Venezia, e che vuole promuovere i talenti offrendo loro di operare a contatto di maestri per la messa a punto di “creazioni”.


Condividi su