fbpx Archivio Storico | Il progetto della Biennale di Venezia per il Bando di Servizio Civile Universale
La Biennale di Venezia
    • IT
  • Menu

Your are here

Il progetto della Biennale di Venezia per il Bando di Servizio Civile Universale
Archivio Storico -

Il progetto della Biennale di Venezia per il Bando di Servizio Civile Universale

Il progetto è rivolto a 8 giovani di età compresa tra i 18 e i 28 anni. Scadenza del bando: 10 febbraio 2023.

Fino a venerdì 10 febbraio 2023 (ore 14) è possibile inviare la propria candidatura per il progetto della Biennale di Venezia L’Archivio Storico della Biennale di Venezia: conservare, inventariare e catalogare fondi e collezioni​, parte del bando di Servizio Civile del Comune di Venezia. Il progetto, rivolto a ragazze/i di età compresa tra i 18 e i 28 anni, permetterà a 8 volontari di partecipare alle attività dell’Archivio Storico della Biennale di Venezia per 12 mesi.

Il progetto

L’obiettivo del progetto è tutelare, attraverso interventi di conservazione mirata, il patrimonio artistico-culturale, archivistico e bibliografico della Biennale di Venezia, raccolto in oltre un secolo di esperienza nel campo delle arti contemporanee. valorizzare e rendere fruibile l’archivio e le sue collezioni agli addetti ai lavori nell’ambito di nuove ricerche e sperimentazioni nel campo delle arti, e soprattutto alla collettività tutta, locale e internazionale. Promuovere, dopo specifici interventi di salvaguardia, la circolazione del patrimonio archivistico presso istituzioni e associazioni culturali nazionali e internazionali, e la realizzazione di mostre con la collaborazione dei settori di attività della fondazione.

Gli operatori volontari avranno il ruolo di collaboratori nelle attività di: condizionamento, messa in sicurezza, inventariazione, catalogazione, digitalizzazione e ricollocazione dei materiali interessati dal progetto.
Gli operatori volontari avranno il ruolo di collaboratori degli operatori coinvolti nella realizzazione del progetto in tutte le attività correlate: segreteria, predisposizione e ricollocazione dei materiali, espletamento in collaborazione con gli OLP dei servizi richiesti dall’utenza (riproduzione materiali tramite digitalizzazione e realizzazione di fotocopie) ed eventuali altre mansioni che concorrono alla realizzazione diretta/indiretta del progetto.
Si fa presente che il progetto qui proposto rappresenta la prosecuzione del lavoro programmato su base pluriennale, avviato attraverso la collaborazione con il progetto di Servizio Civile.
L’Archivio Storico annovera, infatti, numerose e articolate collezioni costantemente implementate che necessitano di interventi di revisione, riordino, condizionamento, ecc., realizzabili attraverso obiettivi mirati.
Per tutti gli indicatori di risultato i volontari avranno il ruolo di collaboratori degli operatori coinvolti nella realizzazione del progetto in tutte le attività correlate (back office, segreteria, predisposizione materiali e altre mansioni che concorrono alla realizzazione diretta/indiretta del progetto).

Vai al testo completo del progetto